Ho dimenticato la password

Set 24

Bologna riparte con il Gran Premio Continentale

ippodromo bolognaDopo la pausa estiva l’Ippodromo Arcoveggio riparte con il pubblico e con la volontà da parte di HippoGroup, che lo gestisce, di inserire sempre di più l’impianto bolognese nel tessuto della città, del quartiere, interagendo e collaborando con impegno con le istituzioni, le associazioni e l’imprenditoria di Bologna. La volontà è quella di mettere al centro della città l’ippodromo, aumentando le utilities a servizio dei cittadini, che potranno fruire non solo dello spettacolo delle corse ma anche della bellezza del suo splendido parco che si presta a molteplici impieghi e attività per la promozione della tradizione, della storia e del territorio, con servizi per lo sport e il tempo libero. Dalla possibilità, per esempio, di fare una linea ciclabile che collega le due strade cittadine che delimitano l’Arcoveggio, alla novità, una volta assegnato il bando, di creare “Un Giardino Bioenergetico” che apporta il massimo beneficio all’organismo umano utilizzando i campi biomagnetici generati dalle piante e dagli alberi.
Il prossimo anno poi l’impianto compirà 90 anni, per questa importante ricorrenza stiamo già allestendo una serie di eventi e manifestazioni che, come detto sopra, coinvolgeranno la città di Bologna che sarà parte attiva in questo importante avvenimento, che metterà in evidenza la storia e la cultura dell’ippodromo felsineo.
Un altro aspetto importante al centro delle attività di HippoGroup è quello della solidarietà, che non è finalizzata solo ad una semplice donazione ma è una collaborazione propositiva con le associazioni a cui si dona nel far conoscere Loro il nostro mondo, organizzando escursioni e visite per famigliarizzare con quello splendido animale che è il cavallo.
Il cavallo, che proprio domenica sarà l’assoluto protagonista del Gran Premio più importante dell’anno all’Ippodromo di Bologna: “IL CONTINENTALE”.

Questa news è stata letta 144 volte dal 24 Settembre 2021