Ho dimenticato la password

Set 27

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 25 settembre

Ippodromo Mediterraneo - SiracusaÈ l'allenatore Vincenzo Caruso il vincitore del convegno di galoppo di sabato 25 settembre all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il giovane mister prepara a puntino i suoi allievi e si fa protagonista già in apertura con Solare Orange che rientra mostrando tutte le sue potenzialità, poi prosegue con l'attesissimo Stower nel Premio delle Alpi, ma soprattutto incassa il Premio San Paolo, Condizionata sui 1400 metri di pista piccola che è la corsa con più dotazione. Tra i giovanissimi cavalli di 2 anni, è Early Target, affidabilissimo e dagli ottimi riferimenti, a far guadagnare il successo al Team Scuderi-Caruso-Basile. Sofferto forse l'arrivo, con il numero 3 dello schieramento capace di resistere all'attacco degli insidiosissimi avversari pronti a conquistare il podio. In tutta evidenza Re Luck già progredito a fine estate e rientrato alla grande e il buon Hellmost.
Viceversa il Premio Sant'Elia, Condizionata sul miglio in pista grande, trova la più facile progressione di Tenzing e una superiorità che fa mietere la quinta vittoria consecutiva alla scuderia di Cuschieri. Da un capo all'altro schizza via, imprendibile, ponendo una qualitativa distanza tra sé e gli altri. Chiudono sul podio un ritrovato Guida’s Force e il buon Thrifty One.
Vincenzo Caruso ritorna sul podio con il buon Juris, che, nel Premio Marassi, fa contare a Salvo Basile tre primi posti nel pomeriggio ippico. Si combatte fin sull’arrivo e scatta il fotofinish con Secret Tour, giunto secondo. La corsa di chiusura ha la quota più interessante con una Trio superiore a 100 euro. Protagonista Bungle Experience che ben preparato, sotto la guida energica di Sebastiano Guerrieri, rientra vincitore del Premio Favorita, vendere sui 1400 metri di pista piccola.

Questa news è stata letta 115 volte dal 27 Settembre 2021