Ho dimenticato la password

Nov 2

Arcoveggio: le corse di giovedì 4 novembre

Ippodromo ArcoveggioTorna la Tris/quartè/quintè in via di Corticella, in un giovedì dalle riuscite proposte tecniche, che vedrà i puledri impegnati in due distinte manche agonistiche, i cadetti protagonisti di un intricato handicap ed i tre anni sfidarsi sul miglio.

Prologo alle 14.50 con eccellenti giovani alle prese con i due giri di pista, intriga la presenza di Dude Club con il nuovo trainer Alessandro Gocciadoro, mentre dal training center Ippocampus Luca Lovera sposta la sua Dream e dalla Toscana giungono più agguerriti che mai Diva delle Badie e la svedese Jinx, rispettivamente guidate da Manuele Matteini e Antonio di Nardo.

A distanza di mezzora, partenza con i nastri per dieci esponenti della leva 2018, distanza allungata e ancora la griffe Gocciadoro in evidenza nel pronostico grazie a Capinera Jet, con Chanlie Gfl, Corallo Pink e Celine Dng a disputarsi il podio, citati in rigoroso ordine di preferenza.

Tornano le verdi promesse in un miglio affollato e con pochi riferimenti per il pronostico: candidature per Dolcenera Bar, deb in trasferta da Bareggio con Vp Dell'Annunziata in sediolo e la regia di Fausto Barelli e Pietro Gubellini, nonché per Dimitri Zs, scuola veneta di Walter Zanetti e supporto tattico del second trainer Piranej, senza trascurare l’indubbia classe di Daytona Wise As, una erede del vincitore francese del Gp Continentale, Brillantissime, interpretata da Marco Volpato, mentre alla quarta il testimone passa ai cadetti, che si confrontano sulla media distanza divisi su due intricati nastri, Gocciadoro uber alles con Balla You Sm, al rientro dopo la lunga parentesi svedese, collocata all’estremità del secondo schieramento, dallo start la coppia di Daniele Xuglini, Bon Ton con il trainer umbro e Beautè con Vp nelle vesti di catch driver, rappresenta un serio test, unitamente alla penalizzata Baltimora Trio con il brillante Marco Stefani.

Tre anni dal brillante ruolino di marcia daranno vita alla quinta corsa, due i giri di pista da percorrere e pronostico a tre punte, Chanel Du Kras con l’immarcescibile Gocciadoro, Crisper con Antonio Di Nardo, per chiudere con Chuck Gius Sm, carta di Roberto Vecchione per nulla rassegnato al ruolo di comprimario in questo scorcio di stagione più che mai favorevole ai già citati Gocciadoro e Di Nardo.

Alla sesta riflettori sui gentlemen con nove soggetti di 5 e 6 anni impegnati sulla breve distanza, Matteo Zaccherini e Azalea Jet probabili lepri al cui inseguimento si getteranno Allure Gso e Aragon Nal, prospetti da non trascurare per le guide di Patrik Romano e Vincenzo Gallo.

Dulcis in fundo la “Tqq”, un handicap sulla distanza dei 2000 metri con il primo nastro ben rappresentato da Valentinia, Velvet Lux e Volpelli, mentre tra i penalizzati brillano Jamaica Ferri, Verdi Prav e Azimut Grif.

Appuntamento successivo: domenica 7 novembre alle ore 14:30

Questa news è stata letta 416 volte dal 2 Novembre 2021