Nov 7

Fieracavalli: un'iniziativa per la ricerca

Fieracavalli e Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica ancora insieme per combattere la malattia genetica più diffusa in Italia. La nuova iniziativa, che è stata presentata ieri a Milano da Matteo Marzotto, vicepresidente della Fondazione, in occasione del lancio della nuova campagna promozionale di raccolta fondi per sconfiggere l'inguaribile patologia, si chiama «Purosangueitaliano», un progetto che coinvolge il mondo della moda e l'universo equestre per sostenere i laboratori scientifici impegnati su numerosi fronti contro la fibrosi cistica.
Nel corso dell'incontro, moderato da Paolo del Debbio, giornalista e docente di etica all'università Iulm di Milano, sono state illustrate le caratteristiche della campagna, che dal 1° ottobre all'11 novembre prossimi, sulle reti televisive nazionali, sulle radio e i manifesti, avrà come testimonial proprio Marzotto. Attraverso un sms al 48588 (costo 1 euro, 2 euro da rete fissa) sarà possibile dare ulteriore impulso alla ricerca, promossa dalla stessa Fondazione, la quale ha avviato 77 progetti, mettendo in rete 300 ricercatori e 70 laboratori clinici.
Fieracavalli, la manifestazione di Veronafiere leader mondiale nel settore equestre e già partner della Fondazione, si inserisce in questo contesto con un nuovo marchio, “Purosangueitaliano”, che aiuterà nei prossimi mesi, attraverso una serie di eventi nazionali e internazionali, le attività di ricerca.
L'obiettivo è quello di unire l'universo della moda a quello degli appassionati di cavalli, creando opportunità di solidarietà. Il primo appuntamento sarà in occasione della prossima edizione della rassegna, in programma dal 9 al 12 novembre, con una sfilata benefica, venerdì 10 novembre, di sera, all'interno del Salone dell'Eccellenza, espressione del meglio del lusso e dell'eleganza italiana ed estera.
In passerella si potranno ammirare abiti e accessori, realizzati da importanti griffe della moda, che verranno battuti all'asta ed il ricavato della vendita sarà devoluto alla Fondazione. E' prevista anche la vendita di alcuni purosangue, regalati dalle associazioni di categoria. Concluderà l'evento un Gala esclusivo, a cui parteciperanno personaggi del mondo dello spettacolo, dell'imprenditoria e del giornalismo.
“La fibrosi cistica”, ha commentato Marzotto, che è anche presidente della società Valentino, «è la mia passione numero uno, il mio impegno numero uno e l'energia numero uno della mia vita. Io sono migliore di quello che potevo essere grazie a mia sorella, scomparsa proprio a causa della malattia. E' la malattia genetica più diffusa ed è per questo che dobbiamo tutti impegnarci per affrontarla e sconfiggerla. La collaborazione con Fieracavalli è molto positiva e ci darà modo di sostenere ancora di più la ricerca tramite la forza e la generosità dell'universo legato ai cavalli e ai loro valori».
«Aiuteremo l'attività della Fondazione», ha spiegato Maurizio Rosellini, brand manager di Fieracavalli, «tramite una serie di iniziative che andremo ad organizzare a partire dall'edizione 2006 della rassegna. Purosangueitaliano è un progetto ed un marchio che verrà fatto conoscere su tutto il territorio nazionale ed internazionale, e siamo certi che porterà a risultati concreti per finanziare il lavoro dei ricercatori».

Questa news è stata letta 609 volte dal 7 Novembre 2006