Ho dimenticato la password

Dic 3

San Rossore: le corse domenica 5 dicembre

ippodromo pisaLa giornata ha inizio alle 13.15 ed è articolata su SETTE corse che si disputano in pista grande.È possibile entrare all’ippodromo esibendo ESCLUSIVAMENTE il GREEN PASS.È la giornata più importante della riunione di corse autunnale a San Rossore.
Il Criterium di Pisa è una Listed Race per i 2 anni sui 1.500 metri nella quale partirà come favorito Vincere Insieme, reduce dal quarto posto nel Gran Criterium in versione romana. La corsa vede al via anche due stranieri: le femmina Bellport e il maschio Magnas Miska. Bellport ha vinto in giugno una maiden a Epsom ed è al rientro da quel giorno. Adesso è in allenamento in Francia dal giovane Timothy Donworth che ha debuttato quest’anno e ha all’attivo 4 vittorie nelle 11 corse disputate dai suoi cavalli. Magnas Miska, invece, viene dall’Ungheria e ha già saggiato il tracciato pisano (5° in maiden).
Ha impressionato nella sua vittoria romana Twin Secret mentre Sunny River è reduce da vittoria in Handicap Principale.

L’altra Listed del pomeriggio è riservata ai Purosangue Arabo: la Tower of Pisa Cup. La corsa, per i 4 anni e oltre sui 1.750 metri ha richiamato quattro cavalli dall’estero ed è nobilitata dalla presenza di Deryan e Hajres, entrambe vincitori di corse di Gruppo 1. Deryan ha vinto in marzo la Kahayla Dubai Classic a Meydan ma Hajres lo aveva preceduto qualche settimana prima a Riyhadh nella corsa più ricca al mondo per i Purosangue Arabo. La partita è aperta. Al via anche due sauditi allenati in Polonia e tra questi Wasmy Al Khalediah sembra essere migliore. Ci proverà il nostro alfiere Amour ma non sarà facile.

L’altra corsa per i Purosangue Arabo è sponsorizzata da Sheikh Mansoor Festival di Abu Dhabi ed è la Wathba Stallions Cup, una condizionata per i 3 anni sui 1.750 metri. Assisteremo alla rivincita tra Bariz e Nahr Dagobio, con quest’ultima oggi in grande vantaggio di peso sul rivale.

Il premio Andred è un Handicap Principale per le femmine di 3 anni e oltre sui 2.200 metri. Santa Rita, per somma di attestati, è la favorita. Thunder Panther è giunta quarta in HP sulla pista ma quella che potrebbe mettere tutte d’accordo è Sugar Beat, vincitrice di Listed romana.

L’altro Handicap Principale della giornata è il premio Rosenberg, per i 3 anni e oltre, sui 1.600 metri. Corsa pazzesca con 20 cavalli al via e nel quale stilare un pronostico è quasi impossibile. Proviamo a indicare Michael Corleone su Air Bud, Silver Mission e Stella di Mantova in una corsa dai mille risvolti.

L’altra nota internazionale alla giornata è la Longines FEGENTRI World Championship Gentlemen Rider, corsa alla quale partecipano lo spagnolo Cesar Alonso Vidal De La Pena, il danese Luca Olsen e l’italiano di Svezia Giovanni Neri. I tre se la dovranno vedere con i cavalieri italiani capitanati da Davide Terzuolo e Antonio Siri. Trattandosi dell’evento finale con una classifica molto “corta” che lo spagnolo guida con soli due punti di vantaggio sui nostri, la competizione sarà infuocata in pista.

I premi Rosenberg e Giove sono TRIS nazionali.

Inoltre:
– Corse Pony al galoppo organizzate da AGRI e L’Oliveto Pony Galoppo Italia
– Ippolandia – laboratorio “Un cavallo tutto magico”
– Dietro le Quinte – visita guidata alle 14.45
– Ristorante, trattoria e bar aperti. Per prenotazioni chiamare il +39 334 9786266
– Scarica il programma a colori su https://www.sanrossore.it/programma-festivo/

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
GIOVEDI’ 9 DICEMBRE 2021

I PARTENTI IN FORMATO PDF

Questa news è stata letta 637 volte dal 3 Dicembre 2021