Ho dimenticato la password

Dic 17

Arcoveggio: le corse di domenica 19 dicembre

Arcoveggio BolognaUna grande giornata di corse attende gli appassionati all’Arcoveggio in questa domenica dallo scintillante clima natalizio, dove spettacolo e tecnica si coniugano con la solidarietà e con una folta suite di iniziative collaterali, mentre in pista andranno in scena dieci sfide agonistiche sulle quali spiccano due must della programmazione felsinea, Il Premio Due Torri - Trofeo Augusto Calzolari ed la ventiduesima edizione del Memorial Vincenzo Gasparetto. La disamina di un pomeriggio che colloca Bologna ed il suo impianto ai vertici del trotto tricolore parte dal Premio Due Torri, un tempo, non molto lontano, sfida intergenerazione tra soggetti di 4 e 5 anni inserita nel calendario delle prove di vertice, ora trial ben remunerato dalla indiscussa caratura tecnica dedicato alla memoria di Augusto Calzolari. Un miglio per nove e nona corsa del convegno, con abituali frequentatori del circus classico pronti a sfidarsi a suon di parziali, questa la cartolina di un Due Torri nel quale spiccano le chance di Achille Blv, un allievo di Enrico Bellei allevato dal compianto Biagio Lo Verde che, dopo il secondo posto nel Gran Premio Duomo, si propone come nome nuovo nel panorama dei free for all e troverà sulla sua strada il ritrovato Adamo Dipa, presentato dalla connection Ehlert/Vecchione ed i più giovani Born To Run, guidato da Alessandro Gocciadoro e Buffon Zs, in pista con Andrea Farolfi per il training di Mauro Baroncini. Più sfumate ma non trascurabili le chance delle femmine terribili Africa e Asia, entrambe targate Jet e di Assia Luis, velocista di colori campani guidata dallo “scugnizzo” figlio d’arte Carmine Piscuoglio. Soggetti di 6 anni ed oltre daranno invece vita alla settima corsa, Memorial Vincenzo Gasparetto, figura emblematica di un’ippica d’altri tempi, quella di illuminati manager e appassionati mecenati, corsa che propone un campo partenti di valore assoluto con indigeni dalla carriera al top, come Ursus Caf, vincitore con Enrico Bellei del Repubblica 2021, Zef in pista sotto l’egida del suo nuovo team, quello formato da Fausto Barelli e Pietro Gubellini e Verdon Wf, il portacolori di Luigi Colombo interpretato da Vp Dell’Annunziata per la regia di Alessandro Gocciadoro nel frangente impegnato alla redini del Biasuzziano Up Right Bi.
Alle 13.55 il primo hurrah pomeridiano, con sei giumente impegnate sui due giri di pista ed il cronometro pronto a sancire medie di livello grazie alle presenze di Alchimia Di Casei, Arizona Jet e Anastasia Trio, rispettivamente guidate da Andrea Farolfi, Ferdinando Pisacane e Marco Stefani, mentre alla seconda il testimone passerà alle 4 anni, ancora una prova in rosa che Bergecchia Dr, Godica Doc e Blanca Cash si disputeranno a viso aperto con la slovena Joky pronta a fornire finish ficcante nelle fasi conclusive della contesa. Gentlemen ed esperti anziani alla terza, Valdest e Jessica Pompa in fuga dal pressing di Mon Cherie Venus e Monica Gradi con il pluripremiato Michele Canali, in scena con il suo nuovo portacolori Simpaty Trio ad inseguire la vittoria dopo accorto percorso tattico. Alla quarta, schema scarno e ancora lady in pista, con la leva 2018 a proporre nella facoltosa Carbonia una favorita dalle cospicue chance assieme a Chantal Fb e a Cocò Gso. Ancora tre anni alla quinta, Cornelia Op vanta collocazione propizia per bissare il recente successo con Cerrado di Ruggi, Canter Kronos e Comanches nei panni dei suoi severi esaminatori. L’asticella si alza ai massimi livelli alla sesta corsa, dove otto puledri incrociano le forme sul miglio con l’imbattuta primaserie tedesca Mylie Scott all’esordio nel Bel Paese e gli ambiziosi indigeni Dalia di No e Doodoo Jet a ribadire le doti notevoli che ne fanno prospetti dal futuro classico ed alla ottava, ancora grande spettacolo con vincitori classici da Calenita a Carlomagno D’Esi passando per Calypso di Poggio e Colosseus.
ATTIVITA’ COLLATERALI ALLE CORSE
Domenica 19 dicembre, l’Ippodromo Arcoveggio prosegue nelle domeniche di “Natale con i Cavalli”, la serie di eventi programmati per colorare le corse al trotto di un festoso clima natalizio. Dalle 14.30 musica e canti dal vivo con il coro “Let’s Praise”, laboratori e divertimenti per i più piccoli nella Casa di Babbo Natale e letture animate a cura di Pamela Tinti. Per proseguire con l’obiettivo di avvicinare ed educare i più piccoli al mondo dei cavalli, in un paddock costruito per l’occasione, ci sarà una docile cavallina da accarezzare e spazzolare oltre alla sfilata delle Giacche Verdi a cavallo.
Ingresso all’ippodromo GRATUITO con Green Pass
Prossimo appuntamento con le corse: giovedì 23 dicembre 2021 ore 15.00

Questa news è stata letta 283 volte dal 17 Dicembre 2021