Ho dimenticato la password

Gen 16

Siracusa Trotto: le corse di domenica 16 gennaio

ippodromo siracusaSeconda giornata dedicata al Galà Internazionale, con il trotto in pista all'Ippodromo del Mediterraneo, oggi domenica 16 gennaio. L'attesa è tutta per il Gran Premio, Gruppo 3, Nastro d'Oro, abbinato ad una Tris-Quartè-Quintè che partirà alle ore 16:40. In lizza per il podio i migliori cavalli di 4 anni. I suoi 40 mila e 40 euro di montepremi hanno richiamato anche soggetti provenienti al di fuori della Sicilia. Il Team Minopoli si affida a Condor ORS, in grande ascesa tecnica e capace di adattarsi all’anello siracusano. Poi il Team Mangione-Ehlert che chiama in sulky Pecoraro su Corsaronero Font, vincitore del Città di Palermo; scenario in cui Candido Jet non si è potuto esprimere al meglio e adesso è chiamato al riscatto. Brutto il numero 7 per Carlomagno D’Esi del team Monghini-Baroncini, quest’ultimo, con Di Lorenzo, ricompongono una coppia affiatata e spesso infallibile. Sfortunato il team Lo Verde che becca gli ultimi tre numeri del campo partenti. Riposta speranza in Caronte Trebì, primatista della generazione. Gli altri guardano fiduciosi ad una piazza.
La sesta corsa sarà anticipata dal Premio Cortina, con un riguardevole montepremi affidato a soggetti anziani per una Condizionata sul miglio. All of Host è in condizione ed Urbano Bargal, detentore di record su pista, è pronto a dimostrare tutti i suoi mezzi. Attenzione anche a Zeppelin Kyu Bar.
Tra i 3 anni impegnati nel Premio Sci, Donnavventura ORS si oppone alle 3 chance di Gaspare Lo Verde: Donnavittoria Par, Dulce de Leche e Dancing Ferm.
Nel pomeriggio saranno premiati operatori ippici e i miglior cavalli che frequentano le vette delle classifiche relative all’anno 2021

Questa news è stata letta 1383 volte dal 16 Gennaio 2022