Ho dimenticato la password

Gen 17

Siracusa Trotto: le classifiche 2021

ippodromo siracusaTempo di tirare meritate somme anche per il trotto siracusano che ha affrontato numerosi convegni all'ippodromo del Mediterraneo. Proprietari, allenatori, guidatori, gentleman e i migliori cavalli di 2, 3, 4 anni e anziani, saranno premiati durante il pomeriggio del Galà Internazionale del Trotto previsto domenica 16 gennaio.
In tutto risalto il nome di Gaspare Lo Verde che vince sia la classifica degli Allenatori che quella dei Guidatori, supportato da un numeroso e qualitativo parco di atleti che hanno ben figurato nel 2021 sul veloce anello siracusano. Lui, che è stato capace di fare strage di vittorie specie con i cavalli più giovani. Il suo training vale 22.309,29, somma che lo pone dinanzi al secondo posto di Giuseppe Porzio Jr che raggiunge quota di 13.942,46 euro e di Salvatore Cintura, che prende il posto conquistato l’anno scoro dal padre Natale e raccoglie un montepremi di 7.757,97 euro.
La classifica dei Guidatori, quindi, conferma Gaspare Lo Verde, primo con 35 vittorie dinanzi al bravissimo Giuseppe Porzio Jr, che agguanta la moneta d'argento con 16 vittorie, mentre novità è il terzo gradino del podio conquistato dall’ottimo Dario Di Maio che raggiunge quota 14 vittorie.
Tra i Gentleman spicca il nome di Andrea Sessa, con 8 vittorie, è lui che si mette in tutta evidenza non solo a Siracusa ma anche a Palermo. Piazza d'onore per Rosolino Lo Giudice, sempre migliore alternativa tra i gentleman, con le sue 6 vittorie, mentre medaglia di bronzo è Filippo La Rosa che registra 5 vittorie che ben decorano il suo ritorno sulle piste dopo alcuni anni di assenza.
La scuderia più ricca è quella di Marocari Srls con 79.633,10 euro che fa riferimento ad Alberto Palombarini, nativo di Padova che poggia sulla professionalità di Gaspare Lo Verde un parco atleti di tutto rispetto, tra cui Be Pop Ferm, Dancing Ferm, Duffy Duck, Jet Royal, Zadig del Ronco, Tina Turner per fare un esempio. Migliora di una posizione rispetto all'anno scorso Carmelo Fancello che conquista la moneta d'argento con 31.217,10 euro, mentre al terzo posto una new entry, Antonio Marchese che è il proprietario di Urbano Bargal, ottimo soggetto che ricordiamo detiene il record su pista e cavallo che vince la maggior parte dei 30.224,30 euro conquistati dal suo proprietario.
Urbano Bargal è il miglior cavallo anziano. Il castrone baio nato nel 2013 da KUNG LAVEC e FRIVOLA OM, ha beneficiato del training di Giuseppe Porzio Junior. Il portacolori di Antonio Marchese è detentore del record sulla pista di Siracusa e nel 2021 su 8 corse disputate a Siracusa 7 le ha vinte ed una volta si è piazzato. Favoloso.
Tra i cavalli di 4 anni si è messo in luce Besamemucho Font, maschio baio nato nel 2017 da VOLTIGEUR DE MYRT  e MALICE BI,  che ha raggiunto la somma di €17.309,00 vinti sotto l'allenatore Gaspare Lo Verde e per la Scuderia Mantaro. Anche lui ha conquistato tantissime vittorie, 5, tra le 6 corse effettuate a Siracusa e un piazzamento.
Tra i 3 anni spicca la regolare e puntuale Carabela, femmina baia nata nel 2018 da ANDOVER HALL e ILHA BELA OAKS. La somma vinta è di €17.912,00 sempre sotto la supervisione dell'allenatore Gaspare Lo Verde e in corsa come portacolori di Carlo Landolina.
Altra giovanissima femmina baia del 2019 di Carlo Landolina, Donnavittoria Par è il primo nome tra i cavalli di 2 anni. Nata in Inghilterra da VICTOR GIO e FAY PAR, ha conquistato la somma di €8.976, esordendo vittoriosamente a Palermo e riconfermando le sue doti in quel di Siracusa.
Complimenti dalla Direzione dell’Ippodromo di Siracusa e che il 2022 sia un nuovo anno agonistico pieno di sfide combattute e meritati successi raggiunti.

Questa news è stata letta 233 volte dal 17 Gennaio 2022