Nov 10

Arcoveggio: le anticipazioni del sabato

Ippodromo BolognaLa settimana dell'Arcoveggio si chiude sabato – e lunedì 13 ci sarà la Tris - con un bel miglio per tre anni dedicato a Gaetano Tolomelli, prova nella quale scenderanno in pista sette ottimi performer, con due ospiti piemontesi ed uno toscano sfidati da soggetti locali assai conosciuti e pronti a dare battaglia. Il pronostico guarda con occhio benigno alle indubbie chance di Guapposs, baciato dalla sorte, che gli ha regalato il numero 1 d'avvio, ed in grande forma, come testimonia la recente vittoria a Montegiorgio in 1.14.4 . La seconda citazione è per la veloce Gabella Dj, veloce nelle fasi iniziali ed anch'essa in condizione atletica vicina al diapason. Sarà anche una sfida a colpi di fioretto tra due beniamini della tribuna bolognese, Giancarlo Baldi, che interpreterà Guapposs, e Paolo Molari, chiamato dai titolari della Baby Stable a guidare Gabella. Il ruolo di terzo incomodo è per Gas di Azzurra, con il quale Edoardo Moni risale l'Appennino con fondate ambizioni.
Spalla al clou affidata ai due anni, in dieci al via dietro le ali della macchina e riflettori puntati sul promettente Ismos Fp, un allievo del duo Hollmann /Bellei che ne affida le sorti alle ispirate mani di Andrea Farolfi, una garanzia nel difficile ruolo di catch driver, mentre in alternativa si propongono Ilyushin ed Edoardo Moni, il quale nel corso del pomeriggio sarà in pista ben cinque volte.
Si inizia alle 14.15 e saranno proprio i puledri ad aprire il pomeriggio con un doppio chilometro nel quale una dozzina di soggetti dalle ottime genealogie incroceranno le armi, con Giancarlo Baldi e il debuttante Irton nel Rio da seguire con particolare attenzione. Bella la seconda corsa con un ospite dal nord-est in grande evidenza per forma e ottima collocazione tattica: parliamo di Egoist, mentre alla quarta Grammo di Azzurra ed Edy Moni sono chiamati a recitare ruolo di assoluto primo piano. Proseguendo, ecco i gentlemen, battaglieri ed entusiasti come al solito, impegnati in un handicap nel quale Corsaro Nero cercherà l'incursione vincente dal secondo nastro; poi, all'ottava, radio scuderia consiglia Euro Pizz e Chiara Nardo, con la brava professionista padovana pronta a lasciare il segno anche alla nona grazie alle doti di passista del suo Ettore Dts.
Mentre il prossimo appuntamento con le corse – come dicevamo in apertura – "salta" la domenica poiché è fissato per lunedì, in scena la Tris nazionale, riservata agli anziani.

PROSSIMO APPUNTAMENTO:
LUNEDI' 13 NOVEMBRE, CORSA TRIS NAZIONALE – Premio Ristorante Ippocampus
inizio corse ore 15.00

Questa news è stata letta 570 volte dal 10 Novembre 2006