Nov 12

Padova: Gustav Diamant il tedesco, sfida Foga di Azzurra

Domenica all'insegna della velocità alle Padovanelle, con un bel clou dai connotati internazionali riservato ai quattro anni , in sette al via, impegnati sulla breve distanza. Davvero di ottimo livello questa quinta corsa dedicata alla sezione padovana del Cai, con un tedesco dalle cospicue doti atletiche ,Gustav Diamant sfidato da una femmina dalla carriera classica come Foga di Azzurra , la quale ha scelto l'anello patavino per fornire il suo rientro alle competizioni dopo un paio di mesi di sosta seguiti alla vittoria nel Gran Premio Continentale Filly. Per il ruolo di valletti ai due favoriti , molte le candidature, dal ben situato Firelight, che metterà in campo forma al diapason , a Faust Bi, veloce nelle fasi iniziali e ben guidato dall'esperto Giancarlo Baldi, mentre Fetonte Jet rappresenta la classica mina vagante della contesa, partendo dalla seconda fila e portando in dote grande adattabilità allo schema .
Alle 15.15 il via al convegno con una prova riservata alle femmine di due anni nella quale l'ospite Inspiring Kronos merita i favori del pronostico, con Iceman Gar, un figlio di Varenne, il più grande tra i campioni del trotto italiano da seguire con attenzione alla seconda. Proseguendo , ecco un bel miglio per gentlemen ,la sesta corsa, nella quale Foglia Volo e Massimo de Luca pretendono la prima citazione nonostante la presenza al loro interno del binomio formato a Marco Minotto e Big Boss Blue, e alla settima, la prova inserita nella schedina Totip, spazio alle cospicue chance di Cong Cross , allievo di Chiara Nardo. Nell' accompagnare il pomeriggio verso la conclusione ci imbattiamo nella ottava corsa , con Chiara Nardo in lizza per la vittoria con il vecchio Zener mentre alla nona , il decaduto ma pur sempre valido Eric Trio sembra il nome giusto per chiudere le danze e are appuntamento a tutti per venerdì prossimo.

Questa news è stata letta 769 volte dal 12 Novembre 2006