Nov 14

Capannelle: quantità e qualità in pista

Ippodromo CapannelleIn attesa, perché ormai sta per scoccare la loro ora, degli ostacolisti che alla fine di novembre inizieranno a vivere la loro splendida riunione invernale fino alla metà di febbraio, sono ancora i galoppatori in piano ad illuminare un altro bel pomeriggio a Capannelle. Sette corse con inizio alle 14:30, ben 85 cavalli in pista con a disposizione tre handicap ben assortiti e ben affollati una vendere e soprattutto due belle condizionate ed una maiden per i due anni che, questa si che è una notizia per la prima volta in un pomeriggio di Capannelle in questa stagione scenderanno in campo solo per una corsa. Appunto questa maiden sui 1500 della pista piccola con 13 alla caccia della prima vittoria e probabilmente con il terreno che potrebbe condizionare alcune prestazioni. Il buon tasso tecnico è garantito in apertura dagli anziani, prima impegnati sui 1400 della pista piccola, 8 eccellenti protagonisti come Ambohitra, Mister Fasliyev, Salisburgo, Sfilzatore, T E Lawrence e Villa Sciarra. Subito dopo si allunga la distanza, passiamo ai 1800 della pista piccola ma con partenza dalla racchetta derby. Dodici in campo e tra costoro Absolut Taft, Avendrace, Carobene, Eraser, Go Jo Black, Jack Aubrey, Klimnt e Miles Gloriosus. Come vedete un eccellente campo che insieme alla prima corsa e alla terza rende qualitativo e selettivo il convegno che i successivi handicap renderanno più spettacolare.

Questa news è stata letta 752 volte dal 14 Novembre 2006