Ho dimenticato la password

Giu 16

Merano: le corse di sabato 18 giugno

Grande Steeple Chase '18 (FOTO ARIGOSSI)Arriva per l’ippodromo di Maia il fine settimana più importante del ciclo di corse di primavera-estate, proprio nelle giornate più lunghe e luminose dell’anno. Gli orari ne tengono conto: i cancelli, per questo sabato 18 giugno, si apriranno alle 15.00, la visita guidata alle strutture ed alle piste avrà luogo alle 15.30, la prima corsa di un programma interamente dedicato ai purosangue avrà luogo alle 16.30. Questo è il giorno della Gran Corsa Siepi d’Italia, gruppo 1 sui 4000 metri che lo scorso anno salutò il trionfale ritorno in auge di Live Your Life, uno dei cavalli-simbolo di questa epoca di corse a Maia. Ad 8 anni il sauro sarà ancora al via, stavolta per i colori di casa Romano, che lo ha rilevato da Christian Troger: l’altra novità è che il suo partner storico ed allenatore Raffaele Romano, sempre più concentrato sull’attività di trainer, lo affiderà alle mani del giovane jockey di scuderia, Gabriele Agus, per una sfida a campo concentrato ma selezionato che vede comunque favorita la Scuderia Aichner, forte di tre pedine capeggiate da Mauricius, il grigio di 6 anni che nella stagione ha già firmato la Gran Corsa Siepi Nazionale a Pisa e la Gran Corsa Siepi di Milano e tenta dunque il “triplete” nelle prove di gruppo 1 del calendario italiano. Sempre stimabile la chance dell’ospite fisso di Maia, il valoroso Skins Rock, in una corsa di tutti primattori senza comparse.
Primattore di stagione è il 4 anni Machinos, allenato da Zdenek Semenka, imbattuto in siepi in tre prove decisamente selettive disputate a San Siro e a Maia, e oggi favorito nel Criterium di Primavera GR2, 3500 metri in siepi, con la monta (novità per il cavallo e anche per il pubblico di Maia) di Charlotte Prichard, 25 anni, jockette di prestigio sulle piste francesi. La sfida a Machnos arriva dall’altro “straniero” Isatis de l’Ecu, l’anno scorso dominatore dei siepisti nati nel 2017, ma con chance per i tre in giubba italiana: la coppia Brett-Ches Demonmirail per Josef Aichner, e la femmina Velo Dipinto per la milanese Scuderia Incolinx.
Il pomeriggio sarà allietato dalla musica di Sandro Grizzato e Maurizio De Gasperi. Aperti bar, gelateria, champagneria e attivi i pony per i bambini. E, da ricordare: l’ultima corsa è in programma alle 19.30, con la facoltà per chi vorrà trascorrere la sera all’ippodromo, di cenare al Ristorante, commentando le corse di un pomeriggio appassionante, prologo di lusso alla domenica del Grande Steeple d’Europa.

Questa news è stata letta 125 volte dal 16 Giugno 2022