Ho dimenticato la password

Lug 29

Merano: le corse di domenica 31 luglio

Merano global hero sul paloDopo il “sì” alla disputa delle corse di questo weekend, giunto dalla commissione Mipaaf che ha visionato la pista questa mattina venerdì, e dopo il sabato tutto ostacolistico, la domenica di Maia è tutta dedicata alle corse in piano. Ricordiamo che per tutto questo weekend l’ingresso all’ippodromo per le corse è gratuito. Apertura cancelli alle ore 15, visita guidata all’ippodromo (euro 5 per gli ospiti degli hotel partner, euro 10 biglietto intero) alle ore 15.25. La prima corsa partirà alle 16.25, l’ultima delle otto in programma, alle 20.30, con il Ristorante attivo dalle 19.30 in poi per la cena. La musica di Sonia Ferrari e Paolo Callegari accompagnerà il pomeriggio di corse. Attivi la gelateria, la champagneria, il parco giochi con i pony per i bambini.
Il programma di corse è ricco ed articolato. Si apre con un handicap limitato per miler, Air Bud della Scuderia Incolinx primattore ma corsa apertissima ai quattro rivali Sopran Tucano, Matey, Heartfield e Lord Bay, A seguire, Say You Do, vincitore 2021 del Premio Trotto e Turf, tenterà il bis consecutivo., come sempre in questo casi Masterwin e Glenearn, cavalli con un passato in corse anche di gruppo, si sfidano nell’handicap limitato sui 2200 metri. Una prova per 3 anni mai vincitori e un handicap per fondisti precedono l’ultima attesa prova del giorno, il Premio delle Giovani Speranze, per puledri di 2 anni al debutto in pista: la qualità del pedigree segnala Sweet Lord di Alduino Botti e Australian Boss della Scuderia Allegria ma, come sempre in questi casi, il “gusto” è scoprire il proprio vincente osservando la forma fisica di questi baby-cavalli al tondino: le corse per puledri disputate negli utlimi anni a Maia hanno più volte visto il debutto di soggetti rivelatisi campioni.
I gentlemen-riders e le amazzoni hanno due corse, in giornata: sui 2200 metri, da battere la coppia Solitary Love-Claudia Wendel, più volte primattori nella stagione. Sui 1900 metri, partita a 10 partenti molto aperta con Passito forse ancora favorito per il team meranese Schatzer-Mura-Pugnotti.

Questa news è stata letta 129 volte dal 29 Luglio 2022