Ho dimenticato la password

Lug 30

Cesena: resoconto di venerdì 29 luglio

ippodromo cesenaSerata ricca di spunti tecnici all’ippodromo del Savio, con i puledri di due anni ad aprire il consistente programma serale in un miglio, il “Premio Equos Antepost” che attendeva risalti di Pregio dalle due eredi di Face Time Bourbon impegnate nel miglio d’apertura della serata, mentre invece la sfida ha premiato la debuttante dai natali svedesi Wonderland Helvin che in 1.17.3 si affermava sugli avversari con Roberto Vecchione alle redini e Holger Ehlert in cabina di regia mentre Etoile Wise As dopo errore al via, conquistava la piazza d’onore nei confronti di Extra Time As; Eccebombo Jet è finito a tabellone dopo aver condotto la corsa dalle battute iniziali. Alla seconda, “Premo Trotto&Turf”, vittoria ex aequo per Allocco Jet e Astra di No che in 1.14.9 sono giunti simultaneamente sul palo lasciando a qualche lunghezza Splendeur Jouyeuse, per la gioia condivisa da parte di Andrea Orlandi e Giuseppe Colantonio.
La serata proseguiva all’insegna della velocità con Carlitos Zs e Afrim Shmidra a segno in 1.16.7 nel “Premio Equos Racing Team” sui favoriti Cocoon Club e Roberto Vecchione, al terzo posto Cyrano Rab precedeva Charles mentre alla quarta “Premio Equos for Racing”, Antonio di Nardo e Chery si affermavano con irrisoria facilità precedendo Cantera e Cristal Power. Immediata replica per il capolista nazionale grazie a Victory Power che si affermava in 1.14.9 su Aruba Club e Zitrunas, alla quinta corsa della serata “Premio Equos Mondotrotto” ed alla sesta “Premio Equos”, sfida dalle interessanti digressioni tecniche, sorprendente successo per Diluca Mo e Giuseppe Colantonio su Dana Ek e Daniel Av in schema ad handicap e distanza del doppio chilometro. In chiusura, per il “Premio MyEquos” Zelig Rab a segno con Tommaso Gambino in sediolo su Un De Bay e Blackfire Horse alla media di 1.15.3.

Questa news è stata letta 154 volte dal 30 Luglio 2022