Ho dimenticato la password

Ago 21

Merano: resoconto di sabato 20 agosto

haflinger meranoNel sabato di Maia, successo del cieco Arc en Ciel, allenato da Zdenek Zemenka e montato da Jan Faltejsek, nell’handicap in siepi dedicato a Merlino Mago, grande saltatore del passato. Le altre due prove ostacolistiche del giorno hanno visto alla ribalta il team svizzero Adel, con Manolo, 11 anni, a segno nel cross country montato da Frederic Tett in quella che, secondo quanto dichiarato da Claudia Wendel, dovrebbe essere l’ultima stagione agonistica per il vecchio specialista del cross che ha qui consreguito la decima vittoria della carriera. Per la Adel il bis č giunto nello steeple del giorno con Bornasco.In piano fra i gentlemen e le amazzoni, bel doppio di Simone Vitabile che ha pilotato in avanti Gaeta , di Raffaele Orlalndo e Ilenia Nero, nella prova sui 2200 metri, e all’estrema attesa Pizzo Falcone, di Ilaria Saggiomo, in quella sul miglio. A segno il giovane Mirko Mammano Lupo conSiang di Bruno Grizzetti nell’altra “piana” del giorno sui 1900 metri

Questa news è stata letta 94 volte dal 21 Agosto 2022