Nov 16

Padova: Girlfromipanema, il ritorno della reginetta

Vetrina del venerdì padovano riservata ai tre anni , con sei qualitativi specialisti del miglio a caccia della lauta borsa in palio alla quinta corsa di un bel pomeriggio che avrà il suo prologo agonistico alle 15.15. Torna a Padova la fascinosa Girlfromipanema, assente dalle competizioni da poco più di un mese allorché , proprio sull'anello del Breda, si ascrisse una brillante vittoria in 1.14.2 e oggi trova ad accoglierla avversari dalla forma rodata e dalle qualità atletiche considerevoli. Infatti , in alternativa alla femmina allenata da Enrico Gocciadoro e magistralmente guidata dal figlio Aleesandro , si propongono la veloce Gabella Dj, probabile battistrada , oppure l'estroso Gap Bi, non un modello di regolarità ma un soggetto dal notevole potenziale , senza dimenticarsi che Glemon Slm ha frequentato la prima categoria pur con risultati viziati da una certa predisposizione alle bizze , figlie di un carattere non dei più facili.
Spostando i riflettori sulle prove di spalla , ecco alla settima corsa un bel miglio disegnato su misura per Elliot du Kras, aitante allievo di Paolo Romanelli che dopo una brillante carriera giovanile ha sofferto di qualche guaio fisico e ora sta risalendo la china trovando facili ingaggi come quello odierno, nel quale Forziere e Fairlady Bi sembrano possedere le doti per seguirlo sul podio. Il convegno parte all'insegna dei puledri , con Irish Rose da seguire alla prima corsa ed Inifinity alla seconda , mentre il rossoverde della Scuderia Biasuzzi potrebbe issarsi al primo posto alla terza grazie alla doti di Ginevra Bi , con Franziska Grif in evidenza alla quarta . Chiusura con gli anziani che alla ottava propongono Casoli Willy mentre alla nona radio scuderia orienta il suo autorevole pronostico su Ettore Dts, atout di una lanciata Chiara Nardo.

Questa news è stata letta 715 volte dal 16 Novembre 2006