Ho dimenticato la password

Set 12

Capannelle galoppo: le corse di martedì 13 settembre

arrivo capannelle 20211022Quasi dieci partenti per ogni corsa alle Capannelle. Potremmo dire come sempre o quasi. Pomeriggio che come già nella scorsa settimana supplisce alla mancanza di corse del prossimo venerdì(si correrà sabato al galoppo e domenica al trotto con batterie di Derby e Oaks) e quindi spazio anche alla pista dritta , tre volte, con due a disposizione di quella piccola in erba e una sola volta sulla pista all weather. Tre saranno le perizie bene affollate, due le prove a vendere altrettanto ricche di partenti ed una la maiden per i due anni mentre quanto a distanze si viaggerà da 1000 a 1800 metri. Come sempre grazie ai nomi dei premi si potrà fare un piccolo viaggio nel passato, in particolare sono ricordati Don Orazio derby winner anni 80 come Maria Stuarda che qui vinse il Tevere ora Berardelli. Nella maiden i due anni alla caccia della prima affermazione saranno sette e sui 1200 in pista dritta. Molto ma molto interessanti gli handicap. Sui 1200 confronto intergenerazionale per una dozzina di protagonisti tra i quali Super Pierino, Windy Dancer, Agenore, Beautiful Cindy, Doctor Reid, Avalon Ena, Koda e Altalune. Gran bella corsa cosi come il 1800 , sempre intergenerazionale, con otto nelle gabbie tra i quali Jar Jar Binks, Nayeli, Infinity Focus, The Main e Davagna. Da non perdere anche l’altra perizia del pomeriggio sui 1700 per soli tre anni con 10 al via tra i quali Star of Carina, Allen Key, Priolo de L’Alguer e Bad Drake. Massima incertezza dunque il fil rouge del pomeriggio che sarà avvincente nella attesa di quello di sabato il cui profilo tecnico sarà scandito dalle femmine: le due anni nella listed Repubbliche Marinare in vista del Dormello e le maggiori di età nell’Archidamia in preparazione al Lydia Tesio. Sempre buon divertimento alle Capannelle.

Questa news è stata letta 404 volte dal 12 Settembre 2022