Ho dimenticato la password

Set 26

Arcoveggio: resoconto di domenica 25 settembre

retta_arrivo_gp_continetale 2022 bolognaPathos, agonismo e tattica hanno contraddistinto l’edizione 2022 del Gran Premio Continentale – Trofeo Tomaso Grassi vinta da Andrea Farolfi e Carlomagno d’Esi. Il quattro anni guidato dal bolognese Andrea Farolfi si era già distinto all’Arcoveggio grazie alla vittoria conquistata nel Gran Premio Italia 2021 e dopo un periodo oltralpe è tornato nel bel paese per conquistare la sua prima vittoria nella corsa più prestigiosa dell’ippodromo bolognese. L’evento clou del pomeriggio ha visto Chance Ek andare al comando nelle prime battute ma subito “accondiscendente” sul favorito Capital Mail, leader ad andatura modesta, mentre l’atteso Charmant De Zack convergeva in terza posizione e Corsaronero Font si portava al largo trascinandosi Catullo Jet, il quale iniziava a premere all’esterno costringendo Capital ad accelerare sotto il pressing degli avversari. Sulla curva finale il leader, nonostante schema tattico favorevole ma probabilmente non al meglio dal punto di vista fisico, alzava bandiera bianca, Chance Ek tentava di avanzare al largo, Catullo Jet sembrava passare, ma al largo di tutti avanzava Carlomagno D’Esi che al termine in 1.14.9 si è imposto nei confronti di Charmant De Zack e Catullo Jet.

Il Gran Premio Continentale Filly- il confronto “in rosa” con le migliori esponenti della leva 2018 ha visto l’esaltante vittoria dell’attesa Clarissa guidata da Alessandro Gocciadoro e che 1.11.9 ha eguagliato il limite detenuto da Prussia, secondo posto per Cadillac Grif e terzo per Cathrinelle . Chiusura di giornata nel segno di Valente Fb e di Antonio Di Nardo, vincitori del Memorial Vincenzo Gasparetto dopo percorso di testa davanti a Ziguli dei Greppi e all’appostato Bip Bip Mtt in 1.16.0, media figlia di un andamento lento nelle fasi interlocutorie della corsa.

Nel corso del pomeriggio Alessandro Gocciadoro vincitore del Continentale Filly è stato premiato dai vertici di HippoGroup per la recente vittoria conquistata nel Campionato Europeo dei Drivers 2022 (competizione che si è svolta in Belgio ad inizio settembre).

La giornata, nonostante il clima non del tutto favorevole, ha richiamato anche numerose famiglie all’Arcoveggio che hanno potuto apprezzare le numerose attività d’intrattenimento dalla musica band alle degustazioni al food. I più piccoli hanno potuto cimentarsi anche in prove di minibasket kung. Presenti anche gli istruttori del Bologna Equestrian Center con i dolcissimi pony da cavalcare.

Questa news è stata letta 118 volte dal 26 Settembre 2022