Ho dimenticato la password

Ott 2

Arcoveggio: le corse di martedì 4 ottobre

Ippodromo BolognaTradizione e tecnica si fondono nel martedì di San Petronio all’Arcoveggio, appuntamento di grande suggestione per l’autunno del trotto bolognese, con sette corse in programma contraddistinte da numerose proposte tecniche. Il pomeriggio dedicato al patrono della “Dotta” ricorderà gli appassionati Giorgio Ianiri, Ines Bassi ed i loro cavalli del cuore.
La prima corsa della giornata (ore 14,30) vedrà in pista sette eccellenti promesse con Enea Tav e Antonio Di Nardo in cerca della seconda vittoria consecutiva, mentre Electric Dl e Evergreen Car sembrano le più valide alternative grazie anche alle partnership con Andrea Farolfi e Pietro Gubellini. I migliori drivers del panorama nazionale saranno protagonisti anche alla seconda corsa, con Alessandro Gocciadoro e Ceciliagallerani prime scelte su Cherie Min, con Roberto Vecchione alla redini e su Cartier guidato da Vp Dell’Annunziata. Alla terza miglio in “rosa” ricco di individualità grazie alle presenze delle imbattute Eva Vi e Elenoire Treb, dell'ospite milanese di scuola Gubellini, Ermione Laser e della debuttante Epika D’Aghi. Asticella in ascesa alla quarta corsa, miglio per tre anni che vedrà in pista interessanti prospetti come Duck Jet e la figlia d’arte Dama di Prussia, senza trascurare Danubio Tav e Daniel Av, considerato dai fratelli Pistone un futuro “prima serie”. Alla quinta - PREMIO INES BASSI - sarà il turno dei gentlemen in sulky a soggetti di cinque anni ed oltre, due giri di pista per gli otto concorrenti e probabile lotta per il comando, con Zar Op e Onofrio Tortorici pronti ad arginare le velleità di Zebù Risaia Trgf/Vittorio Miniero, con Matteo Angeloni e Birbone dei Colli da seguire in ottica podio. Alla sesta - PREMIO GIORGIO IANIRI - andrà in scena una “maratona” impreziosita dalla presenza di una vincitrice classica come Brezza du Kras, che Alessandro Gocciadoro presenta con ottimismo anche in virtù di una favorevole collocazione al primo nastro, mentre tra i penalizzati spiccano i nomi degli specialisti dello schema Zarevic Blessed, Zico e Brivio D’Elite. Nell’epilogo di giornata soggetti di 5 e 6 anni si sfideranno a “suon di parziali” con Bambin favorito nei confronti di Babylonia Baba e Bagheera Gar.
PROSSIMO APPUNTAMENTO: domenica 9 ottobre, inizio ore 14.30.

Questa news è stata letta 238 volte dal 2 Ottobre 2022