Ho dimenticato la password

Ott 3

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 1 ottobre

Ippodromo Siracusa galoppoVictor Giusy bissa il successo d’esordio e si riconferma di grande qualità. L'allieva di Vincenzo Caruso approda preparata a puntino nella Condizionata di apertura del convegno di galoppo andato in scena sabato 1 ottobre all'ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Si fa battistrada del Premio Orchidea e riesce a trattenere l'avanzata degli altri avversari alla fine dei 1500 metri di pista grande. La impensierisce Temperance King che rientra bene; terzo gradino del podio per il buon Zio Pippo.
Lord Liberty, invece, nell'altra Condizionata riservata a cavalli più anziani, si impone prepotentemente e con una forma smagliante sul resto del nutrito e competitivo campo partenti del Premio Viola. Sui 2100 metri di pista piccola, progredisce in dirittura e si ricorda delle sue grandi potenzialità, imponendosi su Canoeing e il più atteso Neleita che rientrava a Siracusa. In sella c'è il bravo Gabriele Cannarella.
Le altre vittorie sono più o meno già annunciate in vigilia; come quella di Blu Hiram sui 1600 metri di pista grande del Premio Geranio e ancora Thuata, già data in buona forma e soprattutto con un peso invitante in perizia per affrontare bene i 1900 metri di pista sabbia del Premio Gladiolo. Poi la vittoria di Rusalka con Giuseppe Manuele in cabina di regia nel Premio Rosa, abbinata alla II Tris Nazionale, mentre la chiusura vede progredire ancora Daser che chiude sul resto della compagnia del Premio Margherita.

Questa news è stata letta 101 volte dal 3 Ottobre 2022