Ho dimenticato la password

Ott 21

Arcoveggio: resoconto di giovedì 20 ottobre

ippodromo bolognaGiornata dai report tecnici rilevanti quella andata in scena giovedì 20 ottobre all’Arcoveggio, con le consuete sette corse in programma e con Roberto Vecchione e Fun Quick protagonisti del pomeriggio grazie alla vittoria conquistata nel clou di giornata. L’evento principale del pomeriggio, posto come sesta corsa e abbinato al Premio Circolo Dozza  ha visto il francese portato in pista dal driver campano Roberto Vecchione imporsi, dopo percorso di testa, in 1.13.4 nei confronti dell’indigena Babylonia Baba e dello scandinavo Fetolock Joint.
 
La giornata di corse si è aperta nel segno dei puledri di due anni e dal bel primo piano di Etereo Jet guidato da Enrico Bellei, con Edgar Saba e Elios Delle Lame a completare il podio. Alla seconda, ancora la leva 2020 in vetrina e bell’affermazione di  Eightwonder Treb che in 1.17.7 ha preceduto Easy di Girifalco ed Eva Spritz. Gentlemen in pista alla terza corsa – Premio Billing- e pronostico rispettato per Banditoben con Matteo Zaccherini in sulky e preminente in 1.15.3 davanti a  Balsamo Leone e a Boreagal. La quarta corsa ha visto il raddoppio pomeridiano del driver toscano Enrico Belli che in sulky a Capitan De Gleris  in 1.14.8 si è aggiudicato il confronto sul doppio chilometro e la partenza con i nastri, secondo posto per Carisma Di No e terzo per Corto Maltese. Spettacolare la quinta corsa terminata con il successo di Dalila Bar (1.13.2 il tempo), proiettata al largo nelle fasi finali da un ispirato Marco Stefani e vincitrice davanti a Dakar e alla trascurata Dolly Effe. Quartè e Quintè in chiusura con Zafir delle Badie veloce a recuperare la penalità e lasciare tutti gli avversari ad ampio margine per vincere  in 1.16.5 davanti  a Saimon Barboi e Vaomar.

V.P. DELL’ANNUNZIATA, VINCITORE DELL’INTERNATIONAL TROT 2022, FESTEGGIATO DURANTE IL POMERIGGIO
Nell’intervallo tra la quarta e la quinta corsa il driver campano Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata, recente vincitore dell’International Trot in sulky a Cokstile, è stato accolto nel parterre delll’Arcoveggio dalla dirigenza e dal pubblico presente per festeggiare l’importante successo conseguito.

CIRCOLO DOZZA TPER PRESENTE ALL’ARCOVEGGIO
Protagonisti del pomeriggio sono stati anche alcuni rappresentanti del Circolo Dozza Tper che “capitanati” dall’appassionato Enrico Tempestini hanno premiato il vincitore della corsa principale del pomeriggio e visitato le scuderie.

PROSSIMO APPUNTAMENTO: domenica 23 ottobre  PREMIO LIONS CLUB BOLOGNA G. MARCONI, inizio ore 14.30.  

Questa news è stata letta 401 volte dal 21 Ottobre 2022