Ho dimenticato la password

Ott 21

Arcoveggio: le corse di domenica 23 ottobre

Ippodromo BolognaAltra domenica dalle numerose proposte tecniche con sette corse in programma e cavalli di cinque e sei anni dal buon curriculum principali protagonisti della giornata. L’evento clou del pomeriggio Premio Lions Club Bologna G. Marconi, posto come sesto appuntamento del palinsesto, sarà un interessante confronto sul doppio chilometro con partenza ai nastri riservato alle leve 2016-2017. La corsa principale della giornata vedrà molti candidati alla vittoria e quasi tutti in partenza dal secondo nastro con Bambin in pole nelle preferenze dopo l’ultima consistente vittoria sulla pista, in alternativa al pupillo di Andrea Sarzetto guidato da Andrea Farolfi, la grintosa Bagheera Gar, nell’inedita partnership con Antonio Di Nardo, senza trascurare Bujumbura e Bip Bip Mtt con Luca Lovera e Lorenzo Baldi alle redini.

La giornata si aprirà nel segno dei due anni in cerca della prima vittoria in carriera, obiettivo che Elton John Effe può centrare dopo due le recenti prestazioni, chance rilevanti in ottica di vittoria anche per Elettra Bye Bye e Exit Dei Daltri, senza trascurare le presenze di Ed Sheeran Erre e del debuttante Eland. Doppio chilometro e nastri in scena alla seconda corsa, sfida riservata ai tre anni che testano predisposizione allo schema e alla distanza in un contesto che potrebbe fornire a Dasha Sl l’occasione di replicare il successo romano seguito ad una poco fruttuosa trasferta svedese, mentre Daga Dei Venti con Antonio Greppi e Den Ghiu Gnafà con Federico Esposito si candidano al ruolo di principali alternative. Alla terza spazio ai gentlemen e ai quattro anni con Chiquitita e Caterina Dami in cerca del terzo successo consecutivo, da seguire con attenzione anche Creso Rab affidato a Maurizio Giordano e Conan Drei interpretato da Thomas Manfredini. Ancora la leva 2018 in scena nell’immediato prosieguo e possibile match tra Cosmos del Ronco e Chery, guidati rispettivamente da Francesco Pettinari e Antonio Di Nardo, mentre Crazy Cast e Massimiliano Castaldo reciteranno il ruolo di terze forze in campo. Alla quinta, nella prima delle due tris nazionali, la favorita Doha As sarà messa a dura dall’allieva di Erik Bondo e di Federico Esposito Danzica Bi e dal veneto Danilo Spritz, che Andrea Sarzetto affiderà ad Andrea Farolfi. L’evento conclusivo, ancora abbinato alla tris nazionale, vedrà cavalli di cinque anni ed oltre confrontarsi sul miglio per un pronostico molto aperto nel quale trovano spazio Un De Bay, Zaffiro Trio e Velez D’aghi.
PROSSIMO APPUNTAMENTO: giovedì 27 ottobre, inizio ore 14.30.

Questa news è stata letta 454 volte dal 21 Ottobre 2022