Ho dimenticato la password

Ott 23

Merano: resoconto di domenica 23 ottobre

 arrivo Premio Cortaccia 2018Primattori fino all’ultima giornata di corse del 2022 di Maia: i tre Joserf, Aichner, Vana Jr e Bartos hanno dato la loro fisionomia vincente anche a questa domenica dell’arrivederci: quattro successi per il formidabile team giallonero: in apertura, il rientrante Peace Garden a segno fra gli steepler. A seguire Overly Sweet al traguardo della siepi-vendere. Poi Ole Caballero da un capo all’altro nello spettacolare cross-country, alla fine precedendo una valida Zubiena. Infine Dream in Blu fra i 3 anni, confermatosi soggetto di preziosa concretezza. Una stagione da Oscar, per i tre Josef, con il culmine dello storico poker consecutivo conquistato con L’Estran nel Gran Premio Merano Alto Adige.
Ma da Oscar è anche il team Adel: Jurg Langmeier e Claudia Wendel, resita ed interprete di cavalli sempre impeccabilmente presentati e gestiti, oggi Villabate rivisto ormai prossimo al suo top qualitativo nella prova per cavalieri ed amazzoni sui 1500: era dedicata all’Associazione Donne Galoppo-Trotto e non poteva esserci esito più appropriato, con Claudia sul suo Villabate davanti ai colleghi cavalieri.
Mentre Ivo di casa Fltejsek ha siglato il buon handicap sulle siepi, Bella Idea di Denise Pederiva si è confermata “la cavalla di ottobre”a Maia firmando il secondo successo in sette giorni a conferma della… bella idea del suo team di allungarle la distanza d’azione con esito vincente.

Questa news è stata letta 210 volte dal 23 Ottobre 2022