Ho dimenticato la password

Nov 18

Capannelle Galoppo: le corse di venerdì 18 novembre

arrivo capannelle 20211022Un bel venerdì alle Capannelle. Una delle ultime occasioni per assistere a corse in pista dritta perché, come è tradizione indispensabile, dai primi di dicembre le piste in erba andranno a riposo, ben meritato, per essere splendenti alla ripresa di marzo. Quattro volte sarà dunque in azine la dirittura e le altre tre vivranno sulla pista all weather che sarà padrona dei mesi di dicembre, gennaio e febbraio. Una corsa sarà riservata ai gentlemen, cinque le perizie e due le condizionate con distanze dai 1200 ai 2300 metri. Entrambe le condizionate sono riservate ai due anni e sempre sui 1200 in dirittura. I maschi saranno in cinque, premio Ice Cool: Absolute Beginners, Cotai Red, Globos, Miobello, Quentin. In sei invece le femmine nel premio Tchin Tchin che fu antico vincitore di Filiberto (sarà prima corsa alle 12,45): Contagion, Deux Bonheur, Mamaheart, Royal Rachel, Sinalunga, Stolen Glory. In entrambi i casi buon livello tecnico. Grande spettacolo negli handicap ed in particolare in quello sul miglio della pista all weather per tre anni e oltre, premio Beaugeancy che fu egregio fondista, sarà TQQ, settima corsa alle 16,25. In campo in 14 e tra loro attenzione rivolta in particolare a Dream Academy, Cima Sound, Feeling Tip Top, Kaed, Dont Stop My Run, King Lasen e Zermatt, proprio una gran bella corsa incertissima. Come la perizia sui 1200, ancora pista dritta, per tre anni e oltre, il premio Hira, seconda tris, sesta corsa alle 15,50. Saranno al via in 12 e binocoli puntati verso Cosentina, Winterfeel, Puerto Princesa, Er Faina, Altalune, Venere Rokeby, Allocco e Bushalem. Un pomeriggio con 8,5 partenti in media, eccellente preludio alla domenica di spicco con in calendario il Roma Vecchia la splendida maratona di fine stagione, listed, mentre come contorno di qualità avremo due HP di spessore, il premio Allevamento per le femmine e il Nearco per tutti. Non sarà la ultima festività, si correrà anche il 27 e con i traguardi di spicco costituiti dal Sette Colli, HP finale per i due anni, e il Palmieri sui 2200 sempre di buon conio, altro HP.

Questa news è stata letta 164 volte dal 18 Novembre 2022