Nov 19

Padova: domenica all’insegna della Tris e giovani virgulti

Grande domenica alle Padovanelle , con la Tris a far tappa a nord-est ed una bella prova per puledri di due anni ad impreziosire un riuscito pomeriggio di corse al trotto, con driver del livello di Andrea Guzzinati e Torbjorn Jannson a regalare ulteriore pathos e guidate di grande scuola .
La disamina del convegno parte dalla quinta corsa, un miglio per puledri di due anni nel quale Andrea Guzzinati e la sua Ienamar si spostano da Torino per suggellare con una vittoria la loro trasferta, pur nella consapevolezza della difficoltà dell'impegno . Le difficoltà per il binomio piemontese assumono le sembianze di Illusion Optique, ardente puledra forgiata da Remigio Talpo e affidata dal professionista di casa alle mani esperte di Torbjorn Jannson., senza peraltro dimenticarsi della presenza di soggetti in divenire, dal rossoverde Indor Wise As al progredito Ipparco , recente vincitore ad ottima media di un clou proprio sulla pista . Di ottima fattura la corsa Tris , un handicap sul doppio chilometro che ha richiamato sulle strette curve del Breda ben sedici contendenti divisi in due nastri piuttosto equilibrati. Dasebaoz è il nome ricorrente tra gli addetti ai lavori, ha guida di primordine , quella di Andrea Guzzinati e una certa predisposizione allo schema , a preoccuparlo, gli eventuali attacchi dei compagni di nastro, il migliore dei quali è il decaduto ma pur sempre temibile Boss Jet . Di qualità il rooster che occuperà il secondo nastro, con Eppy Zs e Carlo Rossi ancora insieme dopo una vittoria in bello stile due settimane orsono , mentre sia Enea Petral che Toamasina sperano in uno svolgimento favorevole che ne esalti le qualità di passisti . Il pomeriggio inizia come di consuetudine alle 15.15 e subito offre spettacolo con il match tra Gabriella Volo e Guatemala , due ospiti milanesi decisamente superiori agli avversari , mentre alla seconda Fast Effe pretende i favori del pronostico e alla terza , riflettori puntati su un qualitativo figlio di Varenne, Idolo Aelle e su Ina Ors, allieva di Mauro Baroncini affidata al campano Giuseppe Luongo. Proseguendo ecco Gigi Pant alla quarta , ancora Andrea Guzzinati in sediolo per una vittoria annunciata , mentre alla sesta scenderanno in pista i gentlemen con Aphoraig da seguire in chiave vittoria e in chiusura, Escobal Jet alla ottava e Amico Gb alla nona per un appuntamento , il prossimo a mercoledì mattina con inizio alle 11-00

Questa news è stata letta 772 volte dal 19 Novembre 2006