Nov 30

Arcoveggio: Immensite e Ira del Rio, clou per due

Ippodromo BolognaBologna affollato crocevia del trotto italiano: ecco un giovedì pomeriggio di ottimo livello tecnico, nel quale il celebrato talento di Enrico Bellei verrà sfidato dalla classe di Andrea Guzzinati, e dove la sagacia tattica di Roberto Andreghetti si scontrerà con la spettacolarità di Roberto Vecchione, mentre la concretezza di Santo Mollo troverà in Fabrizio Ciulla un avversario motivato come pochi, vincitore domenica scorsa del Palio dei Comuni a Montegiorgio.
Nel clou saranno otto esponenti della generazione 2004 a darsi battaglia sul miglio, con una figlia del grande Varenne guidata da Andrea Guzzinati, Ira del Rio, pronta a giocarsi il ruolo di favorita al cospetto di Immensite e di Enrico Bellei, mentre Iana Trio, con un lanciato Fabrizio Ciulla in sulky, cercherà di approfittare di eventuali debacle dei suoi più esperti avversari.
Nel sottoclou la sfida tra i grandi driver convenuti sotto le Due Torri prende ulteriormente quota, con Roberto Andreghetti e Ciac Mat in pole position sia dietro le ali della macchina che nel pronostico, il quale comunque, regala concrete chance a binomi del livello di Diorz/Andrea Guzzinati, Ferdix/Enrico Bellei e Dordogne/Santo Mollo, con Roberto Vecchione e Fabrizio Ciulla per una volta nel ruolo di spettatori.
Vernissage del convegno alle 14.15 e riflettori puntati su un debuttante dalla regale genealogia, Isidoro Del Rio, griffe di Roberto Andreghetti e training di Battita Congiu, mentre alla terza i gentlemen daranno fuoco alle polveri e Michele Canali cercherà la vittoria con il quasi pensionato Zio Billy. Proseguendo, attenzione a Dazebaoz alla quarta corsa, è in forma e ben situato, mentre alla quinta Zin del Mare trova avversari ampiamente alla sua portata ed alla sesta, in un clima di grande equilibrio, Gasoline, Gioniz e Goodbye D'Anzola lotteranno accanitamente per un successo dal quale non è escluso nemmeno Golden Pride. In chiusura, ecco Falabella Soup, giunto dal Piemonte per suggellare vittoriosamente la trasferta del suo driver, Santo Mollo.

Questa news è stata letta 851 volte dal 30 Novembre 2006