Apr 6

Arcoveggio: giovedì full-time

Ippodromo BolognaContinuano i giovedì full-time all'Arcoveggio, divertenti nella prima parte, quella mattutina, e tecnicamente intriganti al pomeriggio, con le femmine di tre anni a reggere il cartellone, impegnate sulla media distanza e con partenza ai nastri, all'insegna del massimo equilibrio tra i valori in campo. Il tutto sarà ulteriormente impreziosito dalla consueta presenza infrasettimanale di Enrico Bellei, ben otto volte in pista in un apprezzato prologo della partecipazione alla prestigiosa domenica, quando sarà tra i protagonisti del Gran Premio Italia e del relativo Filly.
Eccoci ora ad esaminare l'intricato clou pomeridiano, con le sette giumente chiamate alla sfida ricche di ambizioni e di talento, alcune in grande forma come Guidara As e Goelette, altre in crescita come Gardaz, griffe Bellei, e Griselda Hbd; e per tutte la distanza allungata a richiedere una verifica in pista ed i nastri a complicare il compito del periziatore. Bella anche la quarta corsa , il miglio di spalla, con gli anziani in passerella ed un paio di candidati al successo da seguire con particolare attenzione: il tenace Como Nes, la cui forma è decisamente migliore di quanto non dica il suo ruolino di marcia recente, e Dribbling Ac, l'atout di Enrico Bellei che non corre da più di un mese ma ha dalla sua classe e prestanza atletica superiore alla concorrenza, che propone Boris Gil per completare il terno degli occupanti del podio.
Le otto fatiche di Enrico Bellei inizieranno alle 14.45 con la disputa della prima corsa: qui il “figlio del vento” presenta il potente quanto inaffidabile Fennelon al quale preferiamo Fakiroz, con Andrea Farolfi e Franziska Grif, proposta del lanciato Fabrizio Ciulla per i colori della famiglia Porrati, mentre alla seconda il top-driver coltiva sogni di podio con Genepy Mp, lasciando Gertrude e Gemma di Alba a lottare per la vittoria . Proseguendo, ecco la terza con il ritorno a Bologna di Corto Circuito, da seguire con il nuovo trainer, Fulvio Bellucci, mentre Bellei ed Excalibur Treb non partono battuti e Day By Day merita una citazione, poi, alla quinta , spazio ai gentlemen e al binomio Zonte Alessandro Raspante, con la cresciuta Galizia Grif in evidenza alla sesta . Chiusura di chiara marca Bellei a condizione che sia Citizen Speed alla ottava e Fuego lento alla nona mantengano fede al pronostico , in caso contrario, attenzione a Edvige Volo e Fresiass, le due proposte targate Paolo Leoni.

Questa news è stata letta 1394 volte dal 6 Aprile 2006