Dic 14

Arcoveggio: Gabella DJ in lizza per il clou

Ippodromo BolognaEcco un'altra settimana ricca di appuntamenti all'Arcoveggio, con gli anziani reduci dal clou del martedì ed i tre anni in pista a regalare emozioni in questo giovedì, contrassegnato da prove particolarmente interessanti.
Saranno otto i protagonisti del clou, un gruppo compatto di ottimi esponenti della generazione 2003 che si sfideranno sulla breve distanza, in un contesto al contempo equilibrato e spettacolare con individualità dalle ambizioni classiche e soggetti in grande progresso.
Il nome ricorrente tra gli addetti ai lavori è quello della nota Gabella Dj, colori locali della Baby Stable e guida di un Fabrizio Ciulla in grande spolvero, forma al diapason e numero ideale per giocarsi le proprie chance giostrando all'avanguardia, mentre il ruolo di alternativa se lo disputano il triestino Glamour di Azzurra ed il meneghino Gregomar, carta di Pietro Gubellini. Ma la corsa non si esaurisce in una sfida a tre, anzi, come possiamo non parlare del brillante parziale di Gabbanaz e della forma di Gambit Bi o trascurare l'esperienza, anche ad alto livello, di Grafin Hbd? Con la sorpresa dietro l'angolo ed il cronometro a sancire medie di valore, grazie al talento di tutti i partecipanti.
Bello il convegno sin dal prologo alle 14.15, un buon ingaggio per puledri nel quale la coppia della Scuderia Golden Stars, formata da Island ed Impuls Stars, pretende tutte le attenzioni del caso; questo anche se, confinata in seconda fila, c'è la promettente Inspiring Kronos ed Heiki Hahokas, il trainer del momento, presenta la facoltosa Invicta. Proseguendo, ecco il primo ingaggio di giornata per Pietro Gubellini, Feudo As, il favorito tecnico della seconda corsa, che però dovrà superare l'incognita nastri e la distanza allungata, nonché i garretti esplosivi di Fuoco Ok, atout di Roberto Andreghetti. Si continua con i gentlemen, protagonisti della quarta, nella quale Doxforf rappresenta un valido punto di riferimento, mentre alla quinta Roberto Vecchione potrebbe brindare alla vittoria di Fantasy Gar, veloce quanto giornaliera, anche se Zufolo di Brazzà non parte battuto. Alla sesta spazio a Coraggioso, e nell'avviarci verso la conclusione, troviamo una coppia assai interessante all'ottava, Geisha Bi e Giuseppe Lombardo Jr, che precedono di circa mezz'ora l'attesa prestazione di Camelot alla nona, al quale potrebbe far compagnia sul podio il rilanciato Aculeo.

Questa news è stata letta 840 volte dal 14 Dicembre 2006