Dic 22

San Rossore: buona occasione domani per Carlson

Ippodromo San RossoreSabato 23 dicembre 2006 si disputa la dodicesima giornata della riunione autunnale 2006 a San Rossore, con inizio alle ore 13.30.
La Tris del caffè si disputerà come seconda corsa del programma, ovviamente sempre alle 13.55 ed è il Premio Zand, un handicap sui 1.500 metri ne quale tre cavalli sono stati esclusi perchè è stato superato il limite massimo di 16 partenti. La scala dei pesi parte dai 61 chili di ALHAMAZING, rappresentante del team Manfredini - Sheridan che ha vinto la Tris di mercoledì. L'occasione è propizia per CARLSON, che ha forma recente valida anche se l'impegno è tutto meno che agevole. CINELLO ha poco all'attivo, ma il suo peso è invitante e Nino Murru è in buon periodo. Può contare così come DOCTOR SPEED e SWIFT REACTION. KING DADID ha vinto a Livorno, mentre NORAGLIA è il black horse di questa Tris perchè prova ad accorciare la distanza. Outsider da rispettare.
La maiden riservata alle femmine di 2 anni, il Premio Madree sui 1.500 metri, ha raccolto 20 partenti, due dei quali esclusi perchè in questi giorni la capienza della pista è limitata a 18 unità. ILE AUX CERFS ha già ottenuto due posti d'onore a Roma ed è un'attesa protagonista. Hanno fatto vedere qualcosa di buono tanto CONFIDENZA quanto AMBITION, mentre l'alto numero di debuttanti rende ancora più incerta questa corsa.
In chiusura di giornata il Premio Aegior, sui 1.200 metri, che vede al via con il top weight la vincitrice del Premio Andreina, FRESH BREAD. L'opposizione è capeggiata da TOP RUNNER e I'M MORE, ma in caso di terreno buono la cavalla da battere sarà NACLIV DI SAN JORE.
Prossima giornata di corse: MERCOLEDI' 27 DICEMBRE 2006

Questa news è stata letta 753 volte dal 22 Dicembre 2006