Gen 1

Arcoveggio: Capodanno alle corse

Comincia alla grande il 2007 dell'Arcoveggio, con i neo-tre anni protagonisti di un interessante clou programmato sulla breve distanza: otto saranno i cavalli al via, impegnati in una sfida che si preannuncia equilibrata e foriera di un rilevante risultato cronometrico.
Reduce da due vittorie consecutive, Ile Mysterieuse si candida ad un ruolo di assoluto primo piano, pur nella consapevolezza della qualità degli avversari, che da Invidia a Imagine Ok, passando per Ipsara Lb, hanno nei garretti le doti per venire a capo dell'intricata contesa.
Il pronostico è davvero difficile, anche perché i recenti progressi di Irish Rose impongono di non trascurare l'allieva di Heiki Hahokas, così come la presenza di Igor D'Asolo ci ricorda che Jan Nordin muove da Milano sicuro della forma in ascesa dello stimato portacolori del team Biasuzzi.
Sottoclou di spessore internazionale riservato a sette gentlemen, chiamati alla sfida sulla breve distanza in sediolo ad anziani di ottimo livello, a cominciare dal veloce Est West, che Arnaldo Pollini affida al bravo Franco Fumagalli per cominciare alla grande una nuova annata. Compito non semplicissimo per il binomio toscano, anche perché i continui progressi di Dear Crown Sco e la velocità in partenza di Zealino sono ostacoli da non prendere sotto gamba, mentre Watch Out potrebbe fornire la sorpresa, grazie anche alla grintosa guida di Giacomo Bruno.
Il primo pomeriggio alle corse del 2007 inizia alle 14.15 con un miglio riservato ai quattro anni, una bella prova nella quale Gessica Effe può venire a capo degli avversari, tra i quali spiccano la classe di Gossip Grif e la freschezza atletica di Gas dei Bessi.
Si prosegue all'insegna dei giovani, con Il Primo Bi a caccia di una vittoria possibile alla seconda corsa, mentre alla terza Giada Dj sembra il nome giusto in chiave podio, con una qualitativa sfida per anziani, la quarta del convegno, in grado di regalare emozioni ed una concreta chance di ben figurare al veloce Doping. Il promettente Iceberg Grif si candida al successo alla quinta corsa, sempre che Idee Geniale non metta in campo il suo potenziale atletico, e allora saranno dolori per tutti. In chiusura, ecco due proposte da non trascurare, Current Kronos e Fantastic Runner, rispettivamente all'ottava e alla nona; con un arrivederci a giovedì 4 gennaio per una full-immersion di corse dalle 11 del mattino fin quasi alle 18, prima occasione dell'anno con il cosiddetto MA.PO.

Questa news è stata letta 692 volte dal 1 Gennaio 2007