Gen 17

Vinovo: un centrale “benedetto”

Ippodromo TorinoMercoledì 17 gennaio pomeriggio dedicato a Sant'Antonio Abate all'ippodromo di Vinovo.
Al Santo protettore degli animali intitolato il centrale di giornata così come altre corse in programma dedicate agli organizzatori della manifestazione, l'Antica Congrega dei Cartonè di Vinovo.
Un tuffo nella tradizione contadina e un gesto beneaugurate per l'anno appena iniziato.
Benedizione di scuderie e cavalli nel centro di allenamento dell'ippodromo di Vinovo e messa cantata dalla corale “Il Grappolo” alle fine delle corse presso il salone al primo piano della tribuna.
Il Premio Sant'Antonio Abate, corsa internazionale, vedrà al via alcuni anziani interessanti.
I favori del pronostico potrebbero essere per l'unica driver donna in pista. Daniela Nobili ormai nel gotha delle redini lunghi interpreterà Delcoon Aa con buone ambizioni.
Santo Mollo con la sua Dordogne cercherà conferme interessanti per la cavalla della Louisiana. Due altri grandi guidatori saranno della partita, Pietro Gubellini con Egoist Ans sarà da tenere d'occhio così come Roberto Andreghetti con Frosty Aas, cavallo targato “Team Bondo”. Se in giornata potrebbe comportarsi bene anche lo stacanovista Chiotoss con Walter Lagorio.
Inizio delle corse alle ore 15,10, ingresso gratuito per tutti ed impianto già aperto dalle ore 10,30 per l'accettazione delle scommesse in simulcasting.

Questa news è stata letta 674 volte dal 17 Gennaio 2007