Gen 18

Arcoveggio: un francese all’attacco

Ippodromo BolognaDopo una esaltante domenica , fatta di ben quattordici eventi in pista e arricchita da ospiti di grande lignaggio, giovedì tornano le corse all'Arcoveggio, con sei indigeni di tre anni a reggere il cartellone principale , impegnati sulla breve distanza.
Ottime le individualità in campo, con la presenza di Ile Mysterieuse ad incuriosire per la importante genealogia e la buona impressione sin qui destata, mentre da Torino, giunge un ospite dalle ambizioni classiche sul quale Santo Mollo ripone molte speranze, Il Sogno Kyu, senza peraltro dimenticare le solide chance del veneto Ispanico Allmar, già a segno sulla pista, e dell'allievo di Jerry Riordan, InacoDei. Di buon livello il programma di contorno, con gli anziani nel ruolo di valletti in un miglio che raduna tra i nastri otto professionisti dalla carriera integerrima, e se il pronostico tecnico indica Evander Kyu come atteso primattore , radio scuderia invita a non trascurare il vecchio Banner Lb e la milanese Fuchs Ferm, mentre la nostra preferenza va alla veloce Frances May. L'appuntamento con la prima corsa del pomeriggio è fissato per le 14.15, quando In Flight e Vittorio Ballardin inseguiranno una vittoria che la femmina del trevigiano Nello Curtolo merita per la grande regolarità che la contraddistingue , mentre alla seconda consigliano una trio , Gigante, Gefyon e Gentle Men, citati in ordine di preferenza. Il nuovo anno ha riproposto alla ribalta il talento di Alessandro Raspante, campione tra i gentlemen nel 2005 e secondo dietro a Michele Canali nella scorsa stagione, un personaggio che si candida allo scudetto e oggi si batterà in sediolo a Figlio del Vento contro il suo rivale di sempre , interprete del passista Farader. Proseguendo, ecco un driver in grande forma , Lorenzo Baldi , che alla quarta ci proverà con la diligente Intellect Sfa , lasciando la ribalta alla dotata Gwineth Duke e a Roberto Vecchione alla sesta per riprendersi la scena alla ottava , quando il suo Giansar Rob si batterà come un leone per venire a capo di una referenziata concorrenza che ha in Granger Grif un esponente di assoluto valore tecnico. Il pomeriggio si chiuderà con una intrigante prova per anziani dal pronostico difficile e dalle molteplici soluzioni tattiche, con Fletcher Bi a giocarsi le cospicue chance al comando , mentre Paolo Leoni e Roberto Vecchione getteranno all'arrembaggio Fennelon e Fantastic Runer, con il regolare Caprese pronta ad approfittare di eventuali debacles per inscenare finish incisivo all'epilogo. L'appuntamento è ora per sabato, inizio alle ore 15.00 e clou alle 19.00 , una Tris dai ricchi contenuti tecnici e dall'intricato pronostico

Questa news è stata letta 620 volte dal 18 Gennaio 2007