Gen 26

Padova: Everglade As, la lady di ferro torna al Breda

Ippodromo PadovaE' dedicata al Mattino di Padova, la riunione di corse del venerdý alle Padovanelle, con nove divertenti prove in pista a partire dalle 15.15 e con il clou riservato ai velocisti anziani , in otto al via sulla distanza del miglio. Reduce da una brillante vittoria milanese, Everglade As si candida al ruolo di favorita, avendo il numero giusto per schizzare in avanti e far valere la ritrovata condizione atletica ad avversari comunque insidiosi e del calibro di Esuperthil Sm e Ens Soaring Raptor. Non sarÓ una passeggiata, per l'allieva di Paolo Leoni, una saura dal modello accattivante che il professionista padovano ha riportato ai livelli consoni alla carriera giovanile di livello classico che la vide tra le mattatrici della generazione 2001, infatti, con il numero sei, partirÓ anche una vecchia conoscenza del parterre padovano, il veloce Casinista, il quale aspira ad una prestazione di assoluto valore cronometrico. Ad un clou affascinante e tecnicamente riuscito, corrisponde un corollario accattivante che regala ottime occasioni di vittoria alla promettente Iside Fks, una allieva di Carlo Rossi da seguire in apertura, e a Ilenia Light alla seconda e Indian alla terza , per proseguire con Goldie Grif, la favorita della quarta. Gli anziani entrano in scena alla sesta, offrendo ulteriore pathos al convegno e proprio Duchess Tr sembra in grado di aprire la serie dei vincitori tra i vecchi pirati delle piste, lasciando le luci della ribalta al veloce Bimbo di Jesolo alla ottava e concedendo ad Arazzo Petral di chiudere in bellezza la giornata portando a Bologna la pi¨ che discreta borsa in palio alla nona.

Questa news è stata letta 684 volte dal 26 Gennaio 2007