Gen 27

Padova: domenica un clou ad altra velocità

Domenica “ grandi firme “ alle Padovanelle, con le consuete nove prove in pista ad iniziare dalle 15.20 impreziosite da un clou davvero ben congegnato che vede impegnati dietro le ali dell'autostart sette interessanti esponenti della leva 2003, chiamati alla sfida sulla distanza del miglio.
Un vero e proprio rompicapo, questa è la caratteristica saliente della settima corsa del pomeriggio, senza figure di secondo piano in pista e una serie di validi performer in grado di offrire pathos e pillole di grande classe, con Georgia Bi in grande evidenza nonostante lo scomodo numero sei d‘avvio, ma anche con le presenze di Glamur di Azzurra, Glamour Effe e Gambit Bi a rendere davvero intricata la matassa.
La grande omogeneità di valori in campo regalerà comunque una media cronometrica di assoluto livello e attenzione, le sorprese sono sempre in agguato e potrebbero portare il nome di Guapposs, un veloce allievo del Team Baldi affidato all'emergente Gianvito D'Ambruoso. Grande protagonista nel clou con la suntuosa Glamour Effe, Veli Pekka Toivanen apre la suite dei favoriti con Iordan Jet nel prologo e ci accompagna nella scelta dei soggetti più attesi in altre prove pomeridiane, consigliando Galex alla seconda, dove scenderanno in pista i gentleman e Irina Dts alla terza, anche se la presenza di Iulinho Oaks, suggerisce prudenza in fase di pronostico. Lasciato il bravo professionista finnico , ci affidiamo ora all'esperienza di Carlo Rossi che invita a seguire con attenzione il suo Gateau alla quarta, mentre in una bella sfida tra velocisti anziani Delphine ed Enrico Montagna si propongono per il ruolo di mattatori. Riflettori di nuovo puntati sui gentleman alla sesta, dove Carson Kit muove da Ferrara con la vittoria nel mirino, mentre alla ottava, la corsa Totip della giornata, il fuggitivo Delsanto potrebbe rappresentare una lepre difficile da agguantare per il tenace Crak D'Hilly, e alla nona, ancora un ospite, il bolognese Edmuno Zn che potrebbe chiudere vittoriosamente la domenica e dare a tutti appuntamento con venerdì 2 febbraio e con la tris nazionale.

Questa news è stata letta 620 volte dal 27 Gennaio 2007