Feb 2

Arcoveggio: le anticipazioni del sabato

Ippodromo BolognaFebbraio, tempo di maschere, di dolci deliziosi ma anche di belle corse, con l'Arcoveggio a proporre un intenso sabato che dalle 11.10 fino a pomeriggio inoltrato regalerà emozioni e pathos agonistico, con quattordici prove in pista, impreziosite dal clou riservato ai quattro anni.
Otto al via in questo Premio Carnevale, un miglio dagli elevati contenuti tecnici nel quale Giulie Bi si propone per il ruolo di assoluta primadonna, grazie ad un recente successo trevigiano a media record che ne fa una delle giumente più veloci del panorama nazionale, con ambizioni assai vicine alla prima categoria. E se il numero e la forma della portacolori di casa Biasuzzi non ammettono discussioni in sede di pronostico, altrettanto intriganti paiono le presenze di Goodbye D'Anzola e di Guida America, il primo in grande condizione atletica e velocissimo nelle fasi d'avvio, il secondo in grado di percorrere le corsie esterne con grinta e determinazione, mentre Genio Vita si avvierà dalla pole position per portare a Trieste il cospicuo assegno riservato agli inquilini del podio.
Dopo la divertente mattinata, il pomeriggio bolognese è particolarmente ricco di corse ben frequentate, con il sottoclou posto alle ore 15.05 e dedicato ai tre anni: in un clima di grande incertezza, può regalare alla promettente Ines Bond un agognato successo, magari davanti a Incanto Primo per un'accoppiata tutta toscana, mentre Indaco Bef e Roberto Vecchione non si accontenteranno del ruolo di spettatori e vanno seguiti in chiave piazzamento.
Alle 14.15 riflettori puntati su Irene di Celo, grande genealogia e training di lignaggio per una giumenta dalle ambiziose prospettive, mentre alla seconda Alessandro Raspante ci segnala il suo Chrille Kronos e ci accompagna nella lunga disamina pomeridiana, consigliando di non trascurare Gondar Park alla quarta e Franka Zs alla quinta, tutti, così come Irene del Celo, guidati dalle sapienti mani dell'ormai affermato Andrea Farolfi. Siamo ormai avviati verso la conclusione della giornata, ma proprio alle 17.05, c'è un appuntamento da non perdere, quello con In Flight, che precede di mezzora l'atteso show di Balla Coi Caf, una vecchia conoscenza del parterre felsineo: pensate che vinse il Criterium del 2000 e oggi - dopo un lungo peregrinare tra gli ippodromi del centro-sud - torna in Emilia con la vittoria nel mirino.

Questa news è stata letta 552 volte dal 2 Febbraio 2007