Mar 10

Capannelle: pista dritta per palati fini

Ippodromo CapannelleIl bel menu del venerdì ! La pista dritta ad alto livello, il dirt che propone sempre qualcosa di buono e tutto sempre all'insegna della splendida incertezza che governa le corse dei cavalli. Splendida la terza corsa, 1200 metri, di classe assoluta che ci propongono sette protagonisti e tra costoro individualità del calibro di Slapper che si ripresenta al pubblico dopo sosta, Dream Impact che è reduce da una stagione 2005 di altissimo livello insieme ai consistenti Patapan, Rychter e San Dany. Una corsa da non perdere se si è autentici appassionati. Se per questo guai a mancare anche la prima, ore 14.30, sempre sui 1200 metri ma questa colta con in campo i tre anni nel numero di sei con buone individualità quali Rio Ther, Crescetore, Mefistofile. Due corse tutte da gustare, di standard superiore ma anche le altre cinque, saranno sette in tutto, coinvolgono e intrigano. Il dirt per esempio ci offre un 1400 con otto protagonisti e tra costoro cavalli che rispondono al nome di Chalin, Alicia Higgins, Angeli, Mon Ami in grande forma, Pinguin News e Ting Ling. Una prova di assoluto riguardo sia tecnico che spettacolare. Tre corse di primissima per iniziare la giornata che poi proseguirà anche con una maiden affollata sui 1100 insoliti ma con ben 14 tre anni nelle gabbie ed ancora per divertirci ulteriormente e mettere bene alla prova la nostra preparazione tre handicap giustamente frequentati tra all weather e dirittura per giovani e anziani e ovviamente molto incerti in un pomeriggio che sempre vede una partecipazione anche numerica più che soddisfacente.

Questa news è stata letta 9540 volte dal 10 Marzo 2006