Feb 17

Arcoveggio: vetrina domenicale per i gentlemen

Domenica all'insegna delle belle corse all'Arcoveggio, con i gentlemen impegnati nella Tris, clou di una giornata dedicata ai più grandi interpreti del cinema italiano. Alle 17.55 andrà in onda la prova più importante e ricca del pomeriggio, con sedici cavalli al via sulla distanza del doppio chilometro e nello schema che meglio valorizza il terno ippico nazionale, quello ad handicap. Di ottimo livello i binomi in gara, con un grande equilibrio tra i valori in campo a regalare emozioni ed un pronostico aperto a svariate soluzioni. I migliori sembrano essere al secondo nastro, con la talentuosa coppia formata da El Più Light e Alessandro Raspante ad inseguire il successo in uno schema tattico votato all'attacco, mentre i compagni di schieramento, Ens Soaring Raptor e Kosmos sembrano assai temibili nel ruolo di alternative, con l'affascinante bionda Flutur de Gleris da non trascurare a percorso favorevole. Risalendo le fila, eccoci al primo nastro, con il glorioso ed indomito Abbondio gratificato da un‘ottima sistemazione iniziale, grazie alla quale può ambire ad un ruolo di assoluto primo piano, e perché no, sognare in grande. Tra gli outsider, piacciono Esquire As e Bristol Dj, esperti frequentatori delle sfide tra gentlemen e assai adatti alla distanza , nonché alle partenze da fermo
Esaurita la parentesi dedicata alla Tris, rimaniamo ancora assieme ai gentlemen, che alla settima corsa daranno vita ad un qualitativo miglio per quattro anni nel quale Renato Legati e il suo Gandy Del Pino aspirano al successo pur trovando in Grammo di Azzurra e Gennifer King due solidi contendenti, mentre per Goering il podio sembra già un buon risultato. Tappa sulla via Emilia per alcuni dei migliori driver italiani, che in questa domenica di fine carnevale regaleranno emozioni sin dal prologo, dove Idillio Gas e Enrico Bellei catalizzano il pronostico mentre Irgoli e Paolo Molari si propongono come possibili opzioni. Alla seconda sarà Roberto Vecchione a regalare pillole di classe nel suo inseguimento al successo in sulki a Garibaldi Duke, mentre la terza corsa non dovrebbe sfuggire al veloce Iago Efe, ospite dal vicino nord-est da sempre in coppia con un lanciato Gianni Targhetta e alla quarta, ancora una carta per Bellei, il cresciuto Grecale As.
Grande equilibrio e ottime individualità caratterizzano la corsa inserita nella schedina Totip, la sesta, con la veneta Fancy Team in grado di far propria la vittoria, anche se al suo interno parte il concreto Crak D'Hilly e dalla seconda fila si faranno avanti soggetti di classe come Eraclito Laser o assai adatti ala distanza come Frisco Rivarco. Nell'accompagnare il pomeriggio verso il suo evento più importante non sfugge la presenza di Falcao of Brown e di Enrico Bellei alla ottava, coppia a cui affidare il pronostico relativo al successo e alla quale abbinare Fornarein Ross a Andrea Farolfi per l'accoppiata, mentre la trio potrebbe essere completata dall'apporto di Enuring, visto assai rinfrancato di recente e con il suo driver di sempre in sediolo, Ettore Vairani.

Questa news è stata letta 597 volte dal 17 Febbraio 2007