Feb 22

Padova: domani si corre alle Padovanelle

Reduci da un divertente lunedì caratterizzato dalla splendida vittoria di Francese nella Tris, eccoci di nuovo al Breda per il qualitativo appuntamento del venerdi, con nove corse a partire dalle 15.20 e i quattro anni a disputarsi il clou di giornata.
Un miglio dagli elevati contenuti tecnici raduna alle Padovanelle un sestetto di esponenti ella generazione 2003, terzo evento della giornata e prova che ha in Glemon Slm il soggetto più atteso, in virtù della grande forma palesata in occasione delle due vittorie ottenute a Milano, entrambe a medie stratosferiche intorno al 1.12.0, sempre con Lorenzo Baldi in cabina di regia. Non sarà facile scalzare il dotato portacolori della Scuderia Virgina dal gradino più alto del podio, ci proveranno comunque almeno in due, la femmina Glamour Effe ed il maschio Grenouille, la prima giostrando all'avanguardia , il secondo facendo leva sulla sua freschezza atletica e sulle abili mani di Roberto Andreghetti mentre gli altri si dovranno accontentare del ruolo di spettatori.. Esaurita la parentesi dedicata alla prova più ricca del pomeriggio, i riflettori si spostano sul vasto corollario di proposte ad iniziare dalla prima corsa, dove Ida Grandi sarà il nome più gettonato assieme ad Invicta, mentre alla seconda Iarissa Urby torna alle competizioni con la vittoria nel mirino. Proseguendo nella disamina, eccoci alla sesta, qui , in un contesto emozionante e dai ricchi contenuti tecnici Fly Lemon Mmg arriva da Milano cercando una vittoria che le manca da molto tempo e a giudicare dalla forma mostrata nel periodo, per la femmina di Flavio Martinelli le chance sembrano davvero notevoli, mentre alla settima si propone Etica De Gloria, con il declassato Dopo Imho a prenotare il gradino più alto del podio della nona e a dare appuntamento a tutti per lunedì 26, ore 15.20.

Questa news è stata letta 702 volte dal 22 Febbraio 2007