Mar 10

Arcoveggio: Governor offre il caffè a tutti

Ippodromo BolognaSabato bolognese all'insegna della Tris, con l'appuntamento del terno ippico nazionale fissato per le 13.55, orario nel quale prenderanno il via i quattordici protagonisti del Premio Ristorante HippoGrifus. Un handicap davvero intrigante sulla media distanza riservato ai quattro anni e nel quale i migliori vanno ricercati tra gli inquilini del secondo nastro: da Governor, allievo di Heiki Hahokas affidato al top driver Roberto Vecchione, a Grilljanne, altro soggetto dal training scandinavo, che con Leif Berggren in sediolo si candida per il podio, per non dimenticare le recenti ottime performance di Garbo del Ronco e la classe di Grotta Ok. In una Tris le sorprese sono spesso dietro l'angolo e allora spazio ad alcuni soggetti che si avvieranno dal primo nastro, come, per esempio, Gravina Trio, la cui forma è sicuramente a freccia in su; oppure Gold Nord Fro, ospite dal nord-est che sembra gradire la distanza, con Giant Demon in lizza per podio per la gioia di Vittorio Ballardini, il popolare Ballardo sempre temibile nelle corse con partenza da fermo.
Pomeriggio divertente e contrassegnato da alcune prove davvero interessanti, come il sottoclou, un miglio per anziani nel quale i gentlemen daranno fondo al loro agonismo: si prenotano Doctor Sugar Rl ed Alessandro Raspante, per nulla timorosi delle presenze di Falco degli Ulivi e di Zaffiro Trio. Mezz'ora dopo la disputa della Tris, alla seconda corsa, scenderanno in pista sei interessanti esponenti della generazione 2004 impegnati sul miglio, con Iceberg Grif che aspira a vincere in virtù del miglior numero d'avvio e della guida sempre ispirata di Roberto Vecchione, il quale potrebbe concedere la replica alla terza, quando interpreterà il facoltoso Geronimo Fi.
Il convegno non concede spazio alla noia, ed alla quinta propone una bella sfida per velocisti, con il previsto match tra Corvo Black Jet ed Emblema, senza peraltro negare chance d'inserimento a Corto Circuito, mentre alla sesta consigliamo Imperatrice Caf. Nell' avviarci verso le fasi finali, ecco il ritorno dei gentlemen all'ottava: qui schema handicap e breve distanza potrebbero favorire le qualità di Eros By Pass, l'ennesima proposta vincente di un Alessandro Raspante più che mai lanciato verso il titolo nazionale, mentre la nona ben si confà alle doti di Escoria, un ospite piemontese dalle concrete chance di successo.

Questa news è stata letta 777 volte dal 10 Marzo 2007