Mar 12

Padova: un clou dal sapore classico

Ippodromo PadovaApre alla grande la nuova settimana delle Padovanelle, infatti, dopo le divertenti matinè domenicali, arriva il turno del lunedì, con inizio alle ore 15.15. Sarà questo il primo appuntamento di una settimana che si chiuderà con la disputa del Gran Premio Città di Padova , di domenica 18 marzo, con l'intermezzo di una matinè prevista per venerdì 16.
Clou per vere star del trotto nazionale, arrivano dalle più svariate provenienze, alcuni dei migliori esponenti della generazione 2003, dall'emiliano Giasone Egral, guidato da Roberto Andreghetti e favorito nel contesto, al lombardo Gallant Kronos, sul quale Roberto Vecchione darà le consuete lezioni di guida, lasciando alla velocissima bolognese Gabella Dj, affidata a Fabrizio Ciulla, il compito di scappare in avanti. La forma locale si presenta assai agguerrita, con Gruarius in pole position pronto a vendere cara la pelle, mentre Gherswin, con Gianni Targhetta, aspira ad un posto sul podio. Il variegato corollario a cotanta prova di centro regala ai fighters anziani il ruolo di spalla, impegnando nove soggetti sulla breve distanza in una sfida che ha in Fraticello Jet il soggetto più atteso, al quale si contrappongono le ottime doti di Dribbling Om e lo sprint di Exalma.
Emozioni sin al prologo e spazio a Ikebana Trio, poi, a seguire, In Goal e Jan Nordin, con Gulliver Pun ed Enrico Montagna a caccia del podio alla terza, mentre la quarta rappresenta un bella occasione per Ghert e Roberto Andreghetti,. Proseguendo, ci imbattiamo in Dollaro Tab alla quinta, mentre in chiusura, occhio al vecchio Asburgico, il favorito della ottava, che precede di mezzora la probabile vittoria dell'appostato Exet.

Questa news è stata letta 581 volte dal 12 Marzo 2007