Mar 10

Arcoveggio: domani la Tris

Esordio oggi all'Arcoveggio per la decantata “Tris del caffè”, nuovo appuntamento con il terno ippico nazionale che dall'inizio dell'anno va in versione post-prandiale, appunto alle 13.55 .
E domani si replica con un'altra Tris, questa volta “straordinaria” e programmata a conclusione del pomeriggio di trotto, alle 18.05.
Bello il Premio Caffè Meseta, edizione bolognese della scommessa tanto amata dagli italiani, un handicap sul doppio chilometro che chiama all'impegno 16 rodati performer, divisi su due nastri equilibrati, che si daranno battaglia aprendo un pomeriggio ricco di spunti tecnici.
Molti i potenziali primattori, con il secondo nastro carico di individualità di spicco, a cominciare dal valido Cheyenne Grif, recente vincitore in terra toscana ed in grado di venire a capo di una contesa che pare alla sua portata; questo, nonostante le presenze della migliorata Ecume des Jours e del grintoso Elliant, entrambi in grande condizione atletica, mentre a capo dello schieramento si alterneranno Borik D'Aghi e Ade Egral, veloci inquilini del primo nastro che fanno dell'agilità la loro dote peculiare. A Zitta E Va il ruolo di outsider .
Sottoclou per i tre anni, impegnati sulla breve distanza e con partenza ai nastri: qui Groovy Gual ed Enrico Bellei rincorrono un successo che si disputeranno con Graffiodiluna Rex e Goldenlady Slm, mentre alla seconda corsa Ferdinand e Giancarlo Baldi vogliono replicare la recente vittoria lasciando a Garonne le migliori chance alla terza. Proseguendo, ecco un bel miglio per anziani, la quinta corsa, nella quale Eros del Pino merita la nomina a favorito, ma Zillis non sembra accettare supinamente la scelta del pronosticatore e si avvarrà di Enrico Bellei per rovesciare il risultato, che alla sesta gara sembra affidato a Gas dei Bessi e Roberto Vecchione. Notevoli le prove chiamate a chiudere il pomeriggio, con Di Paolo Trio all'ottava e First Goal Mb alla nona in evidenza, grazie alla forma al diapason che le contraddistingue ed al gran momento del driver che le improvviserà, il lanciato Roberto Vecchione.

Questa news è stata letta 9471 volte dal 10 Marzo 2006