Mar 14

Arcoveggio: giovedì torna la Tris

Grande apertura di settimana con Tris e Quartè all'Arcoveggio, per un giovedì ricco di ospiti e di offerte tecniche di ottimo livello. Schema ad handicap per la scommessa ippica che tanto appassiona gli italiani, diciassette cavalli al via divisi su due nastri e distanza del doppio chilometro da percorrere: un ritorno alla tradizione, che regala al pubblico una sfida assai equilibrata, caratterizzata da un nutrito novero di candidati alla vittoria. La disamina parte dallo start e da Emanuele Bs, ben situato, annunciato in grande forma e con Roberto Andreghetti in sediolo a farne una delle pedine più importanti dello schieramento, mentre non lontano si avvierà Acino, l'esperto portacolori di Vito Palio sul quale si indirizzeranno le scelte di molti scommettitori. Proseguendo ecco Filippo di Pippo, grintoso e atletico allievo di Alessandro Gocciadoro, soggetto che merita considerazione anche se qualche volta sciupa ottime prestazioni con inopinate rotture; poi, spazio ai penalizzati, con Cash Kronos ed Enrico Bellei in grande evidenza, senza dimenticare le doti di Boss Jet, un vecchio drago delle piste sempre in grado di regalare prestazioni generose. Non si esaurisce qui, la scelta dei potenziali primattori, perché sia il progredito Ebony Tr che Elkapi As inseguono un buon piazzamento e Cocò Spin, dallo start, invita alla cautela, vantando forma in divenire e guida di primordine, quella dell'esperto Antonio Greppi.
Di livello la prova di spalla al clou, un bel miglio per i tre anni, nel quale Idaho Bi e Irish Rose sembrano in grado di lottare per la vittoria, argomento a cui sono interessati anche Indy Bol e Inter Ok, quest'ultimo assai dotato atleticamente, ma da valutare in pista a raggio ridotto.
Il prologo pomeridiano offre una buona chance ad Enrico Bellei con Impero Bond, poi il "Figlio del vento" sarà spettatore alla seconda corsa, dove Gibizza Trio e Gianvito D'Ambruoso sembrano in grado di lottare per la vittoria; ancora Bellei favorito con Idalgo D'Arno alla terza e Filling Laksmy alla quarta. Nell'avviarci verso il clou, ci imbattiamo in Benigni Or, chance assai cospicua per Roberto Andreghetti alla quinta, mentre la sesta pare prenotata dagli ospiti veneti Caterpillar Ans e Marco Minotto, mentre all'ottava azzardiamo Guglia di Azzurra.
Prossimo appuntamento sulla pista bolognese domenica, poiché sabato l'attività dell'Arcoveggio farà pausa.

Questa news è stata letta 709 volte dal 14 Marzo 2007