Mar 25

Padova: Smashing Victory prenota il Padovanelle 2007

La ricca programmazione del marzo padovano si arricchisce di un nuovo ed entusiasmante capitolo con l'appuntamento classico del Gran Premio Padovanelle edizione 2007. E' al debutto con una nuova veste di respiro internazionale,la sfida che sino all'anno scorso riservava la sua lauta borsa solamente agli anziani nati in Italia, a tutto vantaggio dello spettacolo che il prestigioso rooster in pista sembra in grado di regalare in grande quantità . Miglio per dieci binomi dal nobile lignaggio, questo il menù della prova faro della domenica del Breda, con lo svedese Smashing Victory affidato a Giampaolo Minnucci, grande favorito della contesa ed una coppia di allievi di Paolo Leoni, Straightup e Favonio Rl, seriamente candidati al ruolo di alternative, magari in ballottaggio con El Nino, confinato i margini della prima fila, ma pur sempre soggetto temibile,anche e soprattutto per la ispirata guida di Enrico Bellei. Il record di Beissinger Hanover, 1.12.1 conseguito sulla pista in un caldo giovedì estivo del 2005 rischia di cadere sotto l'incedere dei garretti esplosivi di Smashing, uno dei migliori alfieri del trotto scandinavo mai scesi oltralpe, già vincitore in Italia del Campionato Europeo di Cesena dello scorso anno,con il tifo della tribuna delle Padovanelle anche per Daddy di Jesolo, generoso alfiere del padovano Otello Zorzetto fresco di personale, 1.11.4, ottenuto nel selettivo catino del trotter torinese di Vinovo.
Giornata di Gran Premio e pomeriggio ricco di eventi di grande qualità, grandi guide e ottimi performer in pista con il prologo previsto per le 15.20 e contrassegnato dalla sfida tra Ingrid Pd e Imatra Bi, la prima con Enrico Bellei, già autore di un quadruplo domenica scorsa, la seconda interpretata da Mauro Biasuzzi, per un match tra guidatori che caratterizza altre prove pomeridiane, come la quarta, con vincitori classici della valenza di Galantine e Genesis Bi, impegnati sulla distanza del miglio. Si prosegue all'insegna della velocità e dei contenuti altamente qualitativi con la sesta, dove, in un affollato contesto inserito nella schedina Totip, Lorenzo Baldi e Grifone Rob cercheranno di sfuggire al pressing di Gorse, mentre alla ottava , due femmine dalla ricca carriera giovanile, la Oaks winner, Fantastica Star, e la Yankee, Self Admirer, regaleranno spettacolo e medie cronometriche di valore assoluto. In chiusura, prima dell'arrivederci a lunedì con la Tris, ecco un bel handicap nel quale Blasco Lb e Roberto Vecchione meritano il ruolo di favoriti davanti ad Ebel Chic e Disastro, tutti al secondo nastro.

Questa news è stata letta 522 volte dal 25 Marzo 2007