Apr 19

Padova: la Tris del primo pomeriggio è un vero rompicapo

Ippodromo PadovaRiunione di metà settimana alle Padovanelle , in un mercoledì che regalerà emozioni, pathos e gran divertimento grazie alla disputa della corsa Tris , prova davvero ben riuscita nel suo primo appuntamento giornaliero, quello delle 13.55, con sedici contendenti al via impegnati sulla media distanza e con partenza ai nastri. Difficile il pronostico che comprende un ricco novero di potenziali protagonisti , una rosa ampia che varia da inquilini del primo nastro come Empire D'Alfa e Alcinoo a soggetti appartenenti al secondo schieramento, dal potente Brevetto Epi al decaduto ma pur sempre qualitativo Diablos Bi. Ma si tratta pur sempre di una corsa Tris, prova nella quale a volte si rivelano soggetti trascurati , spesso dalla forma poco indicativa ma dal passato ricco di vittorie, caratteristiche che dipingono alla perfezione la situazione attuale di Diecimar, e perché no di Bilbo Baggins, un cui inserimento nel terno vincente non è da escludersi a priori. La giornata si segnala anche per altre corse ricche di contenuti tecnici, con l'attesa per le prestazioni di soggetti stimati come Gino Pizz , un favorito dalle concrete chance alla seconda e anche di Gulliver Grif, un figlio d'arte dal luminoso futuro che aspira a far propria la terza, mentre Firepower alla quinta e Denilson D'ete alla sesta vanno seguiti almeno per un posto sul podio. Proseguendo, spazio a Fast Effe , visto in grande spolvero di recente proprio sulla pista e in grado di dominare la settima , mentre Dixon Om alla ottava cercherà di tornare alla vittoria e alla nona , spazio a Dear Crown Sco, ospite toscano dalla forma al diapason.

Questa news è stata letta 1138 volte dal 19 Aprile 2006