Apr 4

Arcoveggio: prove di Gran Premio all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaTre anni in vetrina nel clou del giovedì all'Arcoveggio, con otto esponenti della generazione 2004 in pista per un qualitativo e severo test di preparazione al Gran Premio Italia e alla sua prova Filly del 15 Aprile prossimo. La distanza del miglio e l'ottima sistemazione iniziale, unite alla guida di un lanciatissimo Enrico Bellei, fanno della facoltosa Ianira Dei il prospetto più atteso, anche se il conterraneo Incanto Primo gode della incondizionata fiducia di Edoardo Moni ed il regolarista Ispanico Allmar cerca una vittoria dopo una miriade di ben remunerati piazzamenti. Il novero dei papabili al podio si arricchisce anche della presenza di Ideal Nord Fro, che in dal debutto ha mostrato ottime doti e una grande continuità di rendimento, mentre Idania Com ed Inter Trio incuriosiscono più per le guide di classe, Vecchione e Andreghetti, che per le reali chance di ben figurare.
Lasciate le luci del proscenio principale ai giovani virgulti, gli anziani chiudono il convengo impegnati nel sottoclou, un miglio equilibrato e di buon livello, nel quale un rinfrancato Bricciolo cercherà la fuga vincente contro i passisti Caio Vettonio e Etica de Gloria, lasciando a Fornarein Ross ed al suo talento atletico il ruolo di sorpresa. Ancora un giovedì all'insegna di Enrico Bellei, più che mai leader nazionale e reduce da un settimana trionfale, con i sei successi bolognesi seguiti dalla vittoria classica nel romano Berardelli di sabato, mentre la domenica a nord-est del "Figlio del vento" si è conclusa con un triplo hurrah e un paio di posti d'onore. Oggi sono parecchi gli atout del top-driver toscano, alcuni decisamente in chiave vittoria, come Gioniz in apertura ed Anno alla quarta, altri all'insegna del podio, con Idolo del Nord alla seconda, Gastone Ho alla terza e la debuttante Insonia Fans alla quinta, da seguire con grande attenzione. Questo mentre il suo collega Andreghetti prenota l'ottava con Ebro As, sempre che Dillinger Park non inventi un percorso all'arrembaggio e Farax completi da par suo la distanza del miglio.

Questa news è stata letta 614 volte dal 4 Aprile 2007