Mag 12

Arcoveggio: prestigiosi driver oggi a Bologna

Ippodromo BolognaGrandi personaggi del trotto nazionale, come Enrico Bellei, Vecchione e Roberto Andreghetti, omaggiano oggi con la loro prestigiosa presenza il ricordo di amati protagonisti dell'ippica emiliana, fatta di entusiasmo, sana passione e grandi risultati sportivi: i valori che accomunano l'Avvocato Pier Rodolfo Menichetti, cui è dedicato il clou, ad un dei driver più amati dalla tribuna felsinea, Giordano Fabbroni. Sarà un sabato dall'elevato trend tecnico, impreziosito da un centrale riservato alle femmine di quattro anni, le indiscusse reginette del pomeriggio che precede la grande kermesse domenicale, fatta di spettacolo in pista e nel parterre, grazie alla quarta edizione del Palio delle Felsinarie.
Il sestetto in rosa ha nella coppia Glory di Poggio-Enrico Bellei i favoriti tecnici di una contesa comunque equilibrata, nella quale Paolo Romanelli scende da Trieste con la sua Gingerace Atc e da Torino, Ove Kristoffersson invia la rosso verde Gilda Bi affidandola con fiducia a Roberto Andreghetti, mentre Roberto Vecchione ambisce al podio con la veloce Galaxie.
All'ottava corsa il sottoclou, un bel miglio per anziani, nel quale Entourage si avvarrà della ispirata guida di Roberto Vecchione per ribadire una recente vittoria a buona media in quel di Padova, anche se oggi la concorrenza pare di altra qualità rispetto all'impegno a nord-est, con Daisy Gar e Bellei nei panni degli avversari designati mentre Dillinger Park è una buona idea in chiave podio.
Si inizia alle ore 14.45 nel nome dell'eccellente Obed , un celebre frequentatore dei clou dei primi anni ottanta per i colori Del Primo Cent, con Inferno Ors a regalare il primo probabile successo di giornata a Enrico Bellei. Alla seconda, dedicata ad Ungoliant, Ghinea Car e Galdaf Joy si disputeranno il gradino più altro del podio, per il quale nutre un certo interesse anche Ginger Men.
Si prosegue con le ambizioni di un declassato Coraggioso alla terza, ed alla quarta Iubitu e Roberto Andreghetti sono in cima al pronostico, che non esclude Irene Grandi Om, altro atout di un Bellei in versione Stakanov. La seconda parte del convegno vede la veloce Giordi di Jesolo ambire alla vittoria nella quinta corsa, mentre i gentlemen sono impegnati alla sesta in uno degli eventi più importanti della stagione loro dedicata, l'eliminatoria del Trofeo Delle Regioni, un handicap che affidiamo alla garanzia Alessandro Raspante e al suo Erdeven. Chiusura che ricorda Friolero, un cavallo che farà tornare più giovani alcune colonne portanti tra i personaggi della tribuna bolognese: la prova vede Catullo di ritorno al nord dopo una lunga parentesi romana, accompagnato da Roberto Vecchione verso un possibile successo.
E grande attesa e tifo domani per il 4° Palio fra i Quartieri di Bologna, veloce sfida fra ottimi protagonisti, abbinati alle 9 circoscrizioni cittadine, che negli anni passati ha sempre fatto segnare tempi da 1.13.1-1.13.4.

Questa news è stata letta 603 volte dal 12 Mag 2007