Mar 11

San Rossore: domani una giornata interlocutoria

Domenica 12 marzo 2006 si disputa la ventiduesima giornata della riunione invernale di corse a San Rossore con inizio alle ore 14.40.
Si tratta di una giornata interlocutoria, in attesa dei Gran Premi delle prossime domeniche.
Il Premio Lions Club Pisa è una condizionata per i cavalli di 4 anni ed oltre sui 1.200 metri, dove spicca la partecipazione di DOMINGUIN, che sale appositamente da Roma. Si tratta di un allievo di Armando Renzoni ma è comunque portacolori di una formazione toscana, la Millennium. L'opposizione è capeggiata da STO NA STO e KATTO, già vincitore sulla pista, mentre il ruolo di sorpresa spetta a IPPOMIO.
Nel Premio FIDAPA, 9 cavalli di tre anni cercano la prima vittoria in carriera sui 2.000 metri. Ha ben esordito in autunno il dormelliano FANZAGO, giunto secondo alle spalle di Speciano e davanti a Wickwing, e che parte con il favore del pronostico. Per lui l'incognita del rientro stagionale. I principali avversari sono BLITZ e LOST IN MUSIC.
Molto bello anche il Premio Galleria Simone Vallerini, un handicap sui 2.000 metri. La qualità parla in favore di GUGLIELMO TELL che, però, ha peso molto severo. Potrebbero approfittarne CHARLOT e SOPHIE TAUBER, entrambi in gran forma.
Prossima giornata di corse: GIOVEDI' 16 FEBBRAIO 2006
Domenica 12 marzo la degustazione gastronomica sarà a base di zuppa toscana.
Il tipico piatto della cucina locale, sarà accompagnato dal vino offerto dalla cantina "Fratelli Corsi” di Certaldo.
La degustazione avverrà all'interno della struttura gonfiabile posta vicino al ristorante dell'ippodromo.

Questa news è stata letta 9980 volte dal 11 Marzo 2006