Mag 15

Padova: il vecchio Casinista sfida il teutonico Maxl

Ippodromo PadovaMartedý per velocisti alle Padovanelle, con una prova dal respiro internazionale in cima ad un cartellone piuttosto divertente e ricco di spunti tecnici,dalle 15.15 ed in tutte le nove corse previste dal programma. Clou per otto dedicato alla Associazione Amici del Cuore, con un miglio da percorrere e un contesto assai equilibrato per il quale si candidano il veloce Casinista, rivisto in ottimo assetto di recente, il grintoso Maxl, tedesco dal fisico aitante e dalla forma dal diapason e l'ospite toscano Balduin Gius, un inviato di Holger Ehlert annunciato in grande spolvero dal trainer d'oltralpe e affidato all'emergente Andrea Lombardo
Ospiti di grido nobilitano l'inusuale pomeriggio padovano, con Roberto Andreghetti a pretendere i favori del pronostico in apertura grazie alla veloce Interlinea, mentre da Trieste, via Jesolo , arrivano Paolo Romanelli e la promettente Ingrid ( di Jesolo), con il rosso verde Ironic Bi da seguire per la vittoria alla terza. Ancora Paolo Romanelli in vetrina alla quarta e ancora una lady griffata Jesolo in evidenza, questa volta Ŕ la quattro anni Gaia, mentre alla ottava, l'indomito campione giovanile Cornaro D'Asolo si candida per la vittoria nonostante una lunga serie di guai fisici ne limitino il rendimento, e per chiudere, un Jet, Escobal per la rpecisione, annunciato in progresso di forma da Rudolf Haller, in missione dalla bavarese Monaco.

Questa news è stata letta 560 volte dal 15 Mag 2007