Giu 20

Padova: domani TRIS!!

Ippodromo PadovaAncora un appuntamento Tris alle Padovanelle, con il terno ippico nazionale a far tappa a nord-est per una prova riservata agli anziani impegnati sulla breve distanza, rendez-vous fissato per le 19.30, con tanto spettacolo in pista e grande equilibrio dietro le ali dell'autostart.
Pronostico non facile, i diciotto contendenti vantano grande esperienza nello schema e per molti la forma è vicina al top, con un'esponente della prima fila, Fiammetta Dx, seriamente indagata al ruolo di protagonista. Ruolo non facile per l'allieva di Massimo Trevellin, anche perché da Early di Jesolo, gratificata da un comodo numero sette d'avvio e annunciata in grande spolvero, a Caprese e Bario di Piaggia, la seconda fila si preannuncia ben frequentata. Attenzione agli inquilini posti all'estremità del rooster, forse i migliori quanto a qualità e classe, con la regolare Dinetra Mo da seguire in chiave piazzamento mentre per Earl Hbd, Elettrica e soprattutto per Emblema, il successo non è un miraggio, vantando entrambi grinta e doti atletiche davvero superiori.
Esaurito il capitolo Tris, parte ora la disamina del contorno, più che mai variegato e ricco di spunti ad iniziare dalla seconda corsa, nella quale, l'agonismo e la sportività dei gentleman veneti trova in quattro colleghi americani un valido banco di prova, per l'attesa vittoria di Flack e Roberto Michelotto su Denilson D'Ete ed il bravo yankee Fielding , mentre Faventia Caf ed il decano Walter Destro si propongono per occupare il terzo gradino del podio. Serata nella quale dalla vicina Jesolo, Paolo Romanelli si sposta con due femmine dalle solide ambizioni, la figlia d'arte Ingrid di Jesolo, da seguire alla terza, e la veloce India di Jesolo, grande favorita della nona. Nel prosieguo, riflettori puntati sulla quarta corsa, bella ed incerta come si conviene al programma del giovedì e grandi chance per Fulgida Bro, decaduta ma pur sempre superiore agli avversari odierni tra i quali non vanno dimenticati i recenti progressi di Deledda Rl. Campo partenti ricco di prestigiose individualità alla quinta, con Golf Esterel e Good Bye Bi impegnati in un probabile match, mentre per Giasone si profila il ruolo di spettatore interessato, poi, spazio all'ospite toscano Gabor, da vedere alla sesta. Ci stiamo avviando verso la conclusione, non prima però, di aver segnalato l'ennesimo tentativo di Invincibile Bigi, spesso piazzata , mai vincente e oggi in grado di potersi finalmente togliere la scomoda etichetta di maiden, mentre alla ottava, ecco Fannì Rl, esimia regolarista che vuole regalare una vittoria a Silvia Talpo, sua fida interprete sin dai primi passai in pista.

Questa news è stata letta 699 volte dal 20 Giugno 2007