Lug 1

La settimana inizia al Breda

Ippodromo PadovaTappa Tris in questo primo lunedì di luglio alle Padovanelle, dove diciotto anziani di lungo corso sono pronti a sfidarsi sulla distanza del doppio chilometro, con partenza dietro le ali dell'autostart e tanto equilibrio ed un notevole tasso tecnico ad arricchire di pathos la contesa.
Sotto l'egida dell'appassionato Alfredo Mazzon, affezionato e onnipresente ospite del parterre padovano, nonché munifico sponsor della serata, la corsa si presenta davvero intricata, con i volti noti di Franziska Zs ed Enrico Montagna pronti a vendere cara la pelle con il solito percorso all'avanguardia e una lunga teoria di avversari subito caccia della coppia di casa. Parliamo, per esempio, del passista Forte k Jet, ospite modenese che gode di notevole popolarità tra gli appassionati di ippica e televisione, essendo il portacolori della Jena Luca Bizzarri, oppure di Boris Gil, recente vincitore in schema analogo ed annunciato in grande forma, senza scordarsi che Bizzoso Ral vanta esperienza notevole ed Erevan Rob sarà interpretato dal grande Giancarlo Baldi.
Abbiamo sin qui esaminato le chance degli inquilini delle prime due file, ma all'estremità dello schieramento si avvieranno i soggetti migliori, i più dotati di classe e forza atletica, come Burgues Claro, oppure Damon Wise, per non parlare di Fedol, tutti tre al top della condizione ed interpretati da driver esperti e ricchi di talento come Paolo Leoni ,Vittorio Sciarrillo e Alessandro Gocciadoro, che in contesti complessi come quello odierno, regalano spesso scampoli di alta scuola.
Imperniato sull'appuntamento con la Tris, la cui partenza è prevista per le ore 23.00, il convengo avrà inizio alle 20.25, con un doppio chilometro riservato ai tre anni nel quale Index Effe e Luca Vaccai sembrano gli indiscussi primattori, mentre alla seconda incuriosisce Isidoro Pepe Va, con Gigoro Kano da seguire alla terza. La serata prende ulteriore slancio alla quarta, dove Gippo Momax e Paolo Leoni inseguono un probabile successo e alla quinta, ancora il beniamino di casa in pole nel pronostico grazie al lanciato Dittamo. In attesa della prova più importante, cronometri bollenti alla sesta, per sancire l'attesa prestazione vittoriosa di Elios Capar, mentre in chiusura, si segnalano Fabiana Trio e Garuda Car, rispettivamente alla ottava e nona della lunga notte padovana.

Questa news è stata letta 631 volte dal 1 Luglio 2007